Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

Peugeot al Salone di Shangai con la 508 China


Peugeot al Salone di Shangai con la 508 China
16/04/2011, 10:04

A un mese e mezzo dal lancio europeo, coronato da successo, perché gli obiettivi sono stati superati di + 20 %, la Peugeot 508 sviluppata per il mercato cinese viene presentata al pubblico del Salone di Shangai, in anteprima rispetto al lancio commerciale della vettura.
Il lancio della 508 in Cina è determinante per un duplice motivo:

- da un lato, perché una 508 berlina su due sarà industrializzata e venduta in Cina – una vettura su tre, considerando tutte le varianti di carrozzeria – a fronte di un volume previsionale annuo di 65 000 vendite in Cina, in un anno completo di commercializzazione.
- dall’altro, perché la 508 contribuirà all’obiettivo di ampliamento della gamma Peugeot in Cina, parallelamente al recente lancio della 3008 e del prossimo lancio della RCZ, il 20 maggio.

508 va a completare, nel segmento più alto, una gamma già ricca di 9 veicoli: 207 due volumi e tre volumi, 207 CC, 308 CC e SW, 408, 3008, 508 e, prossimamente, RCZ.
L’obiettivo annuale di Peugeot in Cina è vendere 200.000 veicoli nel 2011.

Una concept car inedita, 100 % designed in China, che punta al 100% al mercato cinese di domani

Peugeot presenterà per la prima volta, in anteprima mondiale, una concept car interamente ideata e progettata dal China Tech Center a Shangai.
Questa concept car è un cross over alto di gamma, 4x4, dotato di una catena di trazione ibrida benzina che pone un altro tassello nell’integrazione di Peugeot nel Medio Impero.
Simboleggia la volontà di Peugeot di continuare ad allargare le sue gamme con veicoli che si inseriscono nei segmenti più promettenti e redditizi del mercato cinese. Così Peugeot contribuisce a dotare il parco automobilistico

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©