Cyber, scienza e gossip / Ambiente

Commenta Stampa

Dà la voce ad un coccodrillo scuoiato

Pink gira uno spot animalista per la PETA



Pink gira uno spot animalista per la PETA
11/03/2009, 11:03

Una signora con borsa di coccodrillo e pelliccia di coniglio esce da un negozio e di trova di fronte un coniglio scuoiato e un coccodrillo senza la sua corazza che vogliono indietro la loro pelle. E' questo il video (allegato) che la PETA (People for the Ethical Treatment of Animals), una delle maggiori associazioni americane che combattono le torture inflitte agli animali, ha presentato. E a dare la voce al coccodrillo si è prestata niente meno che la popstar ribelle per eccellenza: Pink. Invece il coniglio ha la voce dell'attore comico Ricky Gervais.
Infatti, molti non sanno che di solito gli animali da pelliccia vengono scuoiati ancora vivi e lasciati poi lì ad agonizzare per ore. Questo perchè così la pelle mantiene meglio le sue qualità; e dato che il maggior esportatore di pelliccie è la Cina, se non rispettano i diritti delle persone, difficile che possano rispettare quelli degli animali. In fondo, come dice il coniglio dello spot summenzionato alla signora impellicciata: "Non importa quanto si paghi per acquistare abbigliamento e accessori fatti con parti di animali, sono sempre gli animali a pagare il prezzo più alto!".

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©