Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

Pioniere nella giungla della metropoli. MINI Paceman


Pioniere nella giungla della metropoli. MINI Paceman
12/11/2012, 11:40

Il marchio MINI combina nuovamente l’ampliamento della propria gamma di modelli con l’ingresso in un segmento automobilistico nuovo. La MINI Paceman è la prima Sports Activity Coupé nel segmento premium delle vetture compatte e di piccola cilindrata. L’andamento dinamicamente slanciato delle linee, tipico di un modello coupé, il tradizionale gokart-feeling del marchio e l’ambiente esclusivo dei versatili interni elevano la MINI Paceman, che si presenta nell’innovativo ed inconfondibile stile del marchio premium britannico, a pioniere del traffico in città; le sue caratteristiche riflettono lo stile innovativo ed inconfondibile del marchio britannico premium. Equipaggiato con due porte, un grande cofano del bagagliaio e due sedili separati nella zona posteriore, il settimo modello della famiglia MINI completa la sportività elegante delle sue proporzioni con una sfaccettatura nuova del tipico stile degli interni del marchio.

Design: forme muscolose, linee da coupé sportive ed eleganti.

L’innovativo concetto automobilistico di una Sports Activity Coupé compatta trova la propria espressione in un design della scocca che riflette con autenticità e nel tipico linguaggio formale del marchio le numerose sfaccettature di guida della MINI Paceman. La sezione frontale trasmette un’impressione di forza e presenza: delle linee dallo slancio dinamico combinate con delle superfici dalla bombatura atletica generano una vista di profilo elegante e sportiva. Il tetto che scende dolcemente verso il posteriore, nello stile di una coupé, sfocia nel corpo vettura quasi senza soluzione di continuità. La sagoma caratteristica riprende l’andamento delle linee di una vettura coupé. Nella coda, la novità che salta immediatamente all’occhio sono le luci posteriori, realizzate per la prima volta in una MINI ad orientamento orizzontale.

Interni: ambiente esclusivo, alta versatilità.

La MINI Paceman è stata concepita con coerenza come vettura a quattro posti. Il suo equipaggiamento di serie include dei sedili sportivi per guidatore e passeggero. I due sedili separati nella zona posteriore offrono spazio generoso alla testa e alle spalle, un’ottima ritenuta laterale e un comfort straordinario. Nei pannelli interni delle porte, lavorati ad affascinanti forme tridimensionali,

sono stati integrati anche i tasti di comando degli alzacristalli. In combinazione con il bordo di carico basso, il cofano del bagagliaio della MINI Paceman, dall’ampia apertura verso l’alto, permette di sfruttare l’intero volume del bagagliaio con il massimo comfort. Il volume di carico è di 330 litri; ribaltando gli schienali dei sedili posteriori è ampliabile fino a 1 080 litri.

Propulsione: motori potenti, come optional il sistema di trazione integrale ALL4.
Al momento di lancio della MINI Paceman vengono offerti quattro potenti e contemporaneamente efficienti motori a benzina e diesel. La gamma varia dalla MINI Cooper D Paceman (82 kW/112 CV) alla MINI Cooper Paceman (90 kW/122 CV), alla MINI Cooper SD Paceman (105 kW/143 CV) fino alla MINI Cooper S Paceman (135 kW/184 CV). In un secondo tempo è prevista l’integrazione della gamma di modelli con la MINI John Cooper Works Paceman. Dopo la MINI Countryman la Sports Activity Coupé è il secondo modello equipaggiabile a richiesta con il sistema di trazione integrale ALL4.

Assetto: un’interpretazione nuova del gokart-feeling.

L’assetto moderno, composto da un asse anteriore del tipo McPherson con bracci trasversali fucinati e da un asse posteriore multilink, assicura alla MINI Paceman la tipica agilità del marchio. La MINI Paceman è dotata di serie di un assetto sportivo con ribassamento della vettura e della regolazione della stabilità di guida DSC (Dynamic Stability Control). Anche il servosterzo elettromeccanico con funzione Servotronic di serie supporta in tutte le situazioni l’intenso gokart-feeling.

Equipaggiamento di sicurezza completo e prestigiose dotazioni di comfort.
La scocca ad alta resistenza torsionale della MINI Paceman contribuisce sia all‘agilità di handling che alla sicurezza passiva della vettura. L’equipaggiamento di sicurezza di serie comprende airbag frontali e laterali nonché airbag laterali a tendina che proteggono sia gli occupanti dei sedili anteriori che posteriori. Tutti i posti sono dotati di cintura automatiche a tre punti, in quelli anteriori sono montati anche dei tendicintura e dei limitatori di sforzo, nei sedili posteriori vi sono fissaggi ISOFIX per i seggiolini dei bambini.

Il carattere premium viene sottolineato dal prestigioso equipaggiamento di serie, completo di climatizzatore, di specchietti retrovisori esterni a regolazione elettrica, di Center Rail e della MINI Radio CD con connettore AUX-In. La gamma di optional include per esempio un volante sportivo in pelle (di serie nella MINI Cooper S Paceman e nella MINI Cooper SD Paceman) con opzionali tasti multifunzione, la regolazione della velocità, il riscaldamento dei sedili, il tetto in vetro ad azionamento elettrico, Comfort Access, proiettori allo xeno, Adaptive Light Control e Park Distance Control. Inoltre, nella MINI Paceman possono venire utilizzate le innovative funzioni di MINI Connected, come webradio, Facebook e Twitter, Dynamic Music, Driving Excitement, Mission Control e MINIMALISM Analyser.

In breve
MINI presenta la prima Sports Activity Coupé del mondo nel segmento delle vetture premium compatte e di piccola cilindrata; la MINI Paceman è il settimo modello della famiglia del marchio ed offre un’innovativa combinazione di design sportivo ed estroverso, di caratteristico divertimento di guida e d’ interni esclusivi; lo straordinario concetto di vettura, tipico di MINI, consente all’inconfondibile stile del marchio di conquistare nuovi target-group: due porte, grande cofano del bagagliaio, allestimento della zona posteriore nello stile di un salotto con due sedili separati.

Design della scocca fortemente espressivo, ad intensa carica emotiva, caratterizzato da un andamento delle linee estremamente orizzontale e da superfici bombate e muscolose; le proporzioni dinamiche nel tipico linguaggio formale del marchio generano un look di forte ispirazione sportiva; l’immagine sportiva/elegante e le dimensioni robuste della MINI Paceman simbolizzano l’innovativa combinazione di gokart-feeling nella guida stradale e di aumento della versatilità grazie all’optional trazione integrale.

Sezione anteriore fortemente verticale che trasmette un’impressione di forza e presenza; calandra del radiatore esagonale con larga cornice cromata, cornice inferiore della scocca in nero ed interpretazione nuova ed individuale degli stilemi di design MINI; profilo slanciato tipico di un’automobile coupé con portiere lunghe, linea del tetto che scende dinamicamente verso la coda e grafica dei cristalli laterali che si snellisce verso il posteriore; passaruota fortemente bombati; forma del tetto adattata all’andamento delle linee della coupé con spoilerino posteriore integrato; tetto disponibile nel colore della vettura, in bianco oppure in nero; finestrino posteriore obliquo; per la prima volta in una MINI le luci posteriori sono ad orientamento orizzontale.

Interni dal design esclusivo con tipici elementi stilistici del marchio; plancia portastrumenti dal look robusto ad architettura orizzontale con nuove cornici delle bocchette di aerazione; grande strumento centrale circolare con cornice nera nuova ed anelli decorativi interni in nero lucido oppure cromati; inserti nella consolle centrale di comando in una tinta di contrasto; tasti di azionamento degli alzacristalli integrati nei pannelli interni delle porte; elissi nelle portiere lavorate tridimensionalmente che si estendono fino alla zona posteriore, a richiesta anche con illuminazione.

Nella zona posteriore due sedili separati dall’elevato comfort e dall’ottima ritenuta laterale ed ampio spazio per spalle e testa; ottimizzazione dello spazio per le gambe grazie a conche ricavate negli schienali dei sedili anteriori; rivestimento laterale della zona posteriore con braccioli integrati; sistema porta-oggetti e di fissaggio Center Rail di serie nella versione a due componenti, a richiesta disponibile anche come elemento unico che si estende sull’intera lunghezza dell’abitacolo; grazie agli schienali ribaltabili dei sedili posteriori, sfruttamento versatile dello spazio; volume del bagagliaio: da 330 a 1 080 litri.

Rivalutazione del tipico gokart-feeling di MINI grazie a motori particolarmente potenti e all’assetto sportivo di serie con ribassamento della vettura; a richiesta e senza sovrapprezzo è disponibile anche l’assetto di serie non abbassato; lancio con due motori a benzina e due propulsori diesel dall’arco di potenza tra 82 kW/112 CV e 135 kW/184 CV; in fase di preparazione: MINI John Cooper Works Paceman che completa la gamma di modelli; tutte le varianti di modello equipaggiate di serie con cambio manuale a sei marce e fornibili a richiesta anche con cambio automatico a sei rapporti; sistema di trazione integrale MINI ALL4 per MINI Cooper S Paceman, MINI Cooper SD Paceman e MINI Cooper D Paceman; efficienza eccellente grazie alla modernissima tecnica di propulsione e ad ampi interventi della tecnologia MINIMALISM; Sport Button come optional.

Sofisticata tecnica di assetto con asse anteriore McPherson e bracci trasversali fucinati, asse posteriore multilink e servosterzo elettromeccanico con Servotronic; Dynamic Stability Control (DSC) di serie, Dynamic Traction Control (DTC) incluso Electronic Differential Lock Control come optional (di serie nella MINI Cooper S Paceman, nella MINI Cooper SD Paceman e nella MINI Cooper D Paceman ALL4); cerchi in lega da 16 pollici (MINI Cooper S Paceman e MINI Cooper SD Paceman: 17 pollici) di serie oppure cerchi in lega da 18 e 19 pollici come optional.

Grazie all’architettura della scocca a protezione anticrash ottimizzata e ad ampi equipaggiamenti di sicurezza, eccellente protezione degli occupanti; airbag frontali e laterali, airbag laterali a tendina, cinture automatiche a tre punti in tutti i sedili, nei sedili anteriori tendicintura e limitatore di sforzo, nella zona posteriore punti di fissaggio ISOFIX per i seggiolini dei bambini ed indicatore avaria pneumatici di serie.

Ricco equipaggiamento di serie con impianto di climatizzazione, sedili sportivi per guidatore e passeggero, Center Rail e radio MINI CD; sofisticati optional e proposte di personalizzazione nella tipica varietà MINI; per esempio sono disponibili proiettori allo xeno, Adaptive Light Control, sensore pioggia, Park Distance Control, Comfort Access, tetto in vetro ad azionamento elettrico e gancio da traino; ampia gamma di vernici esterne, di Stripes per il cofano motore, di rivestimenti per i sedili, di superfici interne e di Colour Lines; sistema di navigazione MINI; sistema di altoparlanti HiFi harman kardon ed esclusive funzioni di In-Car- Infotainment grazie a MINI Connected.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.