Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

Presentato l’Husqvarna Rally Team by Speedbrain che parteciperà alla Dakar 2013


Presentato l’Husqvarna Rally Team by Speedbrain che parteciperà alla Dakar 2013
06/12/2012, 09:46

E’ stato presentato  presso la sede di Husqvarna Motorcycles a Biandronno (VA) l’Husqvarna Rallye Team by Speedbrain che parteciperà alla Dakar 2013. L’Husqvarna Rallye Team By Speedbrain sarà composto da quattro piloti ufficiali: Joan Barreda (Spagna), recente vincitore del Rally dei Faraoni e secondo al rally del Marocco, Paulo Goncalves (Portogallo), Alessandro Botturi (Italia) e l’australiano Matt Fish.  La moto è l’Husqvarna TE449RR by Speedbrain con cui la squadra ha  corso tutto il campionato del mondo rally 2012 terminando al secondo posto nella classifica riservata alle industrie. Il successo e la competitività della nuova moto ha suscitato l’interesse anche dei piloti privati più blasonati, come per esempio Jordi Viladoms che  ha noleggiato per la Dakar 2013 una Husqvarna TE449RR by Speedbrain. “I rally e specialmente la Dakar – ha commentato Klaus Allisat presidente di Husqvarna Motorcycles – sono importanti strumenti di comunicazione che attraggono milioni di persone e hanno una grande visibilità sui media. Husqvarna è una realtà internazionale che sta espandendo la propria rete di vendita in tutto il mondo e questa grande visibilità e successo dei rally è importante per aumentare la nostra immagine  e popolarità. La moto, la Husqvarna TE449 by Speedbrain, è competitiva ed ha già dimostrato di essere veloce ed affidabile. Ed infine i nostri piloti che hanno lavorato duramente  tutto l’anno, sono in splendida  forma e da loro mi aspetto il maggior numero di podi possibili in questa gara.”. “Non vediamo l’ora che la gara cominci – ha commentato l’Husqvarna Rallye Team by Speedbrain il Team Manager, Wolfgang Fischer – La preparazione estiva e autunnale è andata splendidamente. Abbiamo sviluppato e ottimizzato al meglio la Husqvarna TE449RR by Speedbrain e i nostri piloti  hanno dimostrato regolarmente durante questa stagione  di poter lottare ad armi pari con i migliori piloti  al mondo della specialità. Il nostro obiettivo è finire sul podio! Vorrei ringraziare tutto il team a cominciare dai meccanici, gli ingegneri e i piloti che hanno lavorato duramente per questo importante progetto. Un grande riconoscimento va a BMR Group e a Husqvarna Motorcycles che ha creduto nel team Speedbrain.”. Esattamente tra un mese, il 5 gennaio 2013, partirà da Lima la 35.esima edizione del mitico Rally Dakar che per la quinta volta nella sua storia si svolgerà in sud America, passando da Perù, Argentina e Cile, terminando dopo 8423 km a Santiago il 20 Gennaio.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©