Salute e benessere / Salute

Commenta Stampa

Controlli gratuiti in 100 città d'Italia

Prevenzione, al via la settimana della tiroide


Prevenzione, al via la settimana della tiroide
17/04/2012, 16:04

Controlli gratuiti alla tiroide fino al 20 aprile in 100 centri in tutta Italia grazie alla Campagna di prevenzione del Club delle Unità Endocrinochirurgia italiane.

I problemi di ipotiroidismo riguardano il 5% degli italiani che, secondo un’indagine Doxa, risultano in realtà poco informati sulle malattie legate alla tiroide.

Quasi la metà degli intervistati ha dichiarato che si tratta di una patologia facilmente riconoscibile, eppure la diagnosi molto spesso avviene dopo che è trascorso molto tempo dai primi sintomi.

Il 7% degli italiani la considera una malattia seria e invalidante, mentre in realtà i disagi fisici rilevanti sono riscontrati in un paziente su tre. Poca informazione dunque per una malattia che spesso viene sottovaluta, così come la prevenzione.
Il 70% dichiara infatti di non aver mai pensato di rivolgersi ad un medico per i controlli necessari alla tiroide ed è per questo motivo che è nata la Settimana della tiroide.

“L’ipotiroidismo – spiega Alfredo Pontecorvi, ordinario di Endocrinologia all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma - è una malattia prevalentemente al femminile, colpisce il 7-8 per cento delle donne in pre-menopausa e arriva al 10-15 per cento nel periodo post-menopausale, andando ad aggravare e a confondersi con alcuni disturbi tipici di questo periodo quali, irritabilità, aumento del peso, perdita della memoria, difficoltà di concentrazione, insonnia, dolori muscolari”.

Per prenotare una visita e richiedere informazioni è possibile chiamare il numero verde 800.122.910, attivo tutti i giorni dalle 9 alle 18.

Commenta Stampa
di GB
Riproduzione riservata ©