Cyber, scienza e gossip / Ambiente

Commenta Stampa

Appuntamento dell'associazione ambientalista

Pro Natura, tante iniziative per il Vesuvio

Incontro a Torre del Greco con Tom Perry

.

Pro Natura, tante iniziative per il Vesuvio
22/09/2011, 12:09

Vulcano minaccioso, ma anche risorsa naturale. I pro e contro del Vesuvio, tra i vulcani attivi più pericolosi al mondo, fanno del "grande mostro" campano uno dei valori aggiunti della Terra Fertilis. Di lui si occupano gli ambientalisti dell'associazione Pro Natura. Una federazione nazionale che ha sede anche a Torre del Greco, lì dove, nella sala conferenze dell'Hotel Holiday, si è tenuto l'incontro tra i vertici dell'associazione ambientalista e Tom Perry, l'uomo famoso per aver scalato i principali vulcani del mondo a piedi nudi. "Adoro il Vesuvio - afferma Perry - e l'ambiente naturale che ha attorno. L'ho scalato a piedi lo scorso anno, era il mese di luglio. Ed è stato qualcosa di fantastico. Dobbiamo salvaguardarlo e mantenere la natura così com'è. L'uomo deve capire che l'ambiente sta cambiando a causa sua. Negli ultimi trenta anni tanto è andato perso, e serviranno almeno altri trent'anni per recuperarlo". L'incontro con il famoso scalatore rientra nell'ambito delle iniziative organizzate da Pro Natura per pubblicizzare la figura del vulcano partenopeo, unico rappresentante dell'Italia nella corsa alle 7 meraviglie naturali del mondo. 

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©