Cyber, scienza e gossip / Gossip

Commenta Stampa

Festa privata e a due passi dalla casa Bianca

Quarantotto candeline per Michelle Obama


Quarantotto candeline per Michelle Obama
20/01/2012, 11:01

WASHINGTON – Quarantotto candeline per Michelle Obama, che due giorni fa ha festeggiato il suo compleanno a due passi dalla Casa Bianca. Nessun evento in grande, infatti, ma una cena con gli amici più stretti in un famoso ristorante di Washington: il “Blt Steak”, che dista appena un isolato dalla Casa Bianca. La festa di compleanno di Michelle si è svolta in una saletta privata dell’edifico, anche se è stato il presidente Obama, ad un certo punto della serata, a fare capolino nella sala principale, stringendo le mani e salutando i sorpresi commensali. Alla cena hanno partecipato, tra gli altri, Valerie Jarrett, consigliere della Casa Bianca e da tempo amica di famiglia, e il ministro della Giustizia Eric Holder. Rimasti fino a notte inoltrata nel ristorante, gli Obama si sarebbero persi, riportano alcuni siti di gossip, tutto il trambusto provocato alla Casa Bianca dal lacrimogeno lanciato dagli indignati di Occupy Wall Street, arrivati a protestare a Pennsylvania Avenue, oltre la cancellata del giardino della Casa Bianca.

Commenta Stampa
di AnFo
Riproduzione riservata ©