Cyber, scienza e gossip / Gossip

Commenta Stampa

“Come mai nessuno si è fatto sentire per il test?”

Raffaella Fico a Verissimo: la sua verità sul test del dna


Raffaella Fico a Verissimo: la sua verità sul test del dna
10/03/2013, 17:29

Raffaella Fico torna a parlare di Mario Balotelli, padre di sua figlia Pia, e dell’ormai famoso test del Dna che il calciatore del Milan avrebbe chiesto. La showgirl napoletana, infatti, è stata ospite a Verissimo, il programma condotto da Silvia Toffanin.
Nella lunga intervista, la napoletana ha raccontato della richiesta del test del dna perché SuperMario vorrebbe la certezza di essere davvero lui il padre della piccola Pia. La richiesta è arrivata a mezzo stampa ma la Fico ha dichiarato di non esser mai  stata contattata né da lui né da qualcuno che potesse rappresentarlo. Come mai, si chiede la modella napoletana? La Fico si è detta ancora una volta super disponibile a sottoporsi al test, convintissima che Pia sia figlia proprio dell’attaccante del Milan.
Ma come mai nessuno si è ancora fatto sentire per chiedermi questo benedetto test?“, ha dichiarato l’ex concorrente del Grande Fratello e dell’Isola dei famosi nel salotto di Silvia Toffanin.  In effetti la cosa è piuttosto strana ma non per Raffaella Fico che, comunque, nonostante un pizzico di rancore per il padre di sua figlia non cade nella trappola di parlare male del suo ex compagno. Anzi, la napoletana lascia intendere che SuperMario è stato influenzato da terze persone che si sarebbero intromesse nel loro rapporto.
Ma sul test del dna è sicura: se anche Mario Balotelli non glielo chiederà personalmente, sarà lei a farlo. Una sorta di rivincinata personale dopo essere stata tacciata dal calciatore come una furbetta in cerca di sistemazione. “Mi sottoporrò al test del dna e lo renderò anche pubblico“, ha detto la napoletana a Silvia Toffanin. Insomma la telenovela Fico-Balotelli non è ancora terminata. 

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©