Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

REALIZZATO IL PRIMO PROCESSORE FOTONICO


REALIZZATO IL PRIMO PROCESSORE FOTONICO
09/12/2008, 13:12

Finora l'elettronica ha sempre lavorato con i cavi e i circuiti, all'interno dei meccanismi. Per esempio, all'interno di un PC, gli impulsi sono trasmessi attraverso circuiti, di solito ottenuti con un composto a base di indio e fosforo. Ma oggi si aprono le porte alla applicazione di una tecnologia completamente nuova, basata sull'ottica del silicio. In pratica gli impulsi diventano luminosi e trasmessi a materiali composti da silicio. In questa maniera la velocità aumenta in maniera esponenziale. Infatti, il processore che è stato allestito per una prova pubblica avrebbe una capacità di circa 340 GHz, contro quelli attuali che raramente superano i 3 GHz. Quindi un aumento di prestazione di circa 100 volte o più, a fronte di un costo che dovrebbe ridursi al 10%. certo, bisognerà perfezionare il sistema, attualmente non esente da pecche, ma si prevede che questi processori invaderanno il mercato nel giro dei prossimi tre anni.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©

Correlati

01/02/2008, 11:02

NOVITA' NEL SETTORE DEL PC