Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

Renault: gli ecoincentivi aumentano la produzione


Renault: gli ecoincentivi aumentano la produzione
23/03/2009, 11:03

Gli incentivi alla rottamazione introdotti in diversi paesi europei sono molto favorevoli al segmento A+B. Dopo aver deciso di accrescere la produzione giornaliera dei siti di Douvrin, in Francia (motore 1.2L benzina che equipaggia Twingo, Clio, Logan e Sandero), di Valladolid, in Spagna (New Clio, Modus, Grand Modus) e di Novo Mesto, in Slovenia (Twingo e Clio Storia), Renault aumenterà, a partire da giugno 2009, il livello di produzione della fabbrica di Flins.
 
La fabbrica di Novo Mesto aumenterà la sua produzione di Twingo per soddisfare la forte domanda (Tingo è stata la seconda vettura più venduta in Francia a febbraio). Per Clio Storia, che continua ad essere venduta bene, Renault ha deciso di affidare una parte della fabbricazione a Flins.
Circa 8 000 Clio Storia dovrebbero essere fabbricate a Flins da giugno ad ottobre. Questa decisione è stata motivata dalla facilità dell’introduzione della produzione di Clio Storia a  Flins, che nel 2008 ne ha già prodotte 6 938 unità.   
Con questo volume supplementare, la produzione giornaliera di Flins raggiungerà 700 veicoli, cosa che comporterà la creazione di 400 nuovi posti di lavoro. Renault proporrà ai dipendenti degli altri siti di occupare temporaneamente questi posti.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©