Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

Renault protagonista di H2 Roma


Renault protagonista di H2 Roma
06/11/2011, 16:11

In occasione di H2Roma energy&mobility show, salone dedicato all’energia e alla mobilità sostenibile, Renault presenta il proprio programma di introduzione sul mercato di una gamma completa di quattro veicoli elettrici e di sviluppo della mobilità elettrica a zero emissioni su larga scala. Dal 9 al 10 novembre, Renault Fluence Z.E. e Renault Kangoo Z.E. saranno esposti presso il Salone delle Fontane nel quartiere Eur di Roma, con la possibilità per il pubblico presente di effettuare esclusivi test drive.


Renault partecipa a H2Roma, salone dedicato alla sostenibilità dell'energia, della mobilità e dell'auto in Italia, giunto alla sua decima edizione, che si svolge a Roma dal 9 al 10 novembre presso il Salone delle Fontane nel quartiere Eur di Roma. L’iniziativa, promossa dal CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche), dall'ENEA (Agenzia Nazionale per le Nuove tecnologie, l'Energia e lo sviluppo economico sostenibile) e dal CIRPS (Centro Interuniversitario per lo Sviluppo sostenibile della Sapienza Università di Roma), rappresenta un momento di confronto con il mondo delle istituzioni e della ricerca sulle più innovative tecnologie e sviluppi automobilistici per una mobilità più eco-compatibile.
Cuore della sua partecipazione ad H2Roma, il programma di Renault per la diffusione della mobilità a zero emissioni, che vedrà dalla fine di quest’anno l’introduzione progressiva sul mercato di una gamma completa di 4 veicoli 100% elettrici: l’innovativo Urban Crosser Twizy, la berlina compatta Zoe, la berlina familiare Fluence Z.E. e la furgonetta Kangoo Z.E.


Tre le occasioni che vedranno Renault protagonista della manifestazione per presentare il progetto di una mobilità elettrica a zero emissioni per tutti:
- Mercoledì 9 novembre alle ore 10,40: Andrea Baracco, Public Affairs di Renault Italia, partecipa al workshop "Efficienza e sostenibilità, dalla ricerca al mercato", coordinato da Fabio Orecchini, Presidente del Comitato scientifico di H2Roma energy&mobility.
- Mercoledì 9 novembre alle ore 15,00: Jacques Bousquet, Presidente di Renault Italia, partecipa alla tavola rotonda sulle politiche commerciali e infrastrutturali, coordinata da Carlo Cavicchi, Direttore di Quattroruote.
- Giovedì 10 novembre alle ore 10,30: Luciano Ciabatti, Direttore Marketing di Renault Italia, partecipa alla tavola rotonda sul modo di comunicare l'auto e l'ambiente ai consumatori, coordinata da Tommaso Tommasi, Direttore di InterAutoNews.

Inoltre, nelle giornate del 9 e 10 ottobre, sarà possibile per il pubblico effettuare degli esclusivi test drive a bordo di Renault Fluence Z.E. e Renault Kangoo Z.E..



L’offerta Renault Z.E. sarà supportata da un modello economico innovativo, grazie al quale il costo di un veicolo elettrico sarà paragonabile a quello di un veicolo a motore termico diesel. In tale schema, la batteria agli ioni di litio sarà proposta in noleggio.

Renault, inoltre, basa il proprio obiettivo di sviluppo di massa della mobilità elettrica sulla collaborazione con governi, amministrazioni locali e società energetiche, nell’ottica di creare le condizioni strutturali, economiche ed operative di sviluppo dei veicoli elettrici. Ad oggi, l’Alleanza Renault-Nissan ha sottoscritto oltre 120 accordi, per preparare i mercati e le infrastrutture per una commercializzazione di massa dei veicoli elettrici.

Anche in Italia, Renault si impegna a stipulare accordi con amministrazioni comunali e compagnie elettriche, per realizzare progetti congiunti per la mobilità a zero emissioni. Renault è oggi l’unico gruppo automobilistico ad aver siglato accordi in tale ambito con quattro fra i principali operatori energetici in Italia: Enel, Hera, A2A ed Eni.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©