Salute e benessere / Salute

Commenta Stampa

Sale il rischio allergia se le uova vengono introdotte tardi

Ricercatori Melbourne: 'Le uova non fanno male ai bebè'


Ricercatori Melbourne: 'Le uova non fanno male ai bebè'
05/10/2010, 14:10

La paura di abolire dalla dieta alimentare dei bambini i prodotti animali e derivati viene contestata da un gruppo di ricercatori di Melbourne, che hanno osservato che quando le uova entrano nella dieta fra 4 e 6 mesi, la probabilità di reazioni allergiche e' del 60% minore che nei bimbi che hanno cominciato fra 10 e 12 mesi.
Difatti, ritardare l’introduzione delle uova nell’alimentazione del bebè aumenterebbe fino a 5 volte il rischio di sviluppare allergia a quel cibo; dunque il contrario della tesi secondo cui attendere qualche mese ridurrebbe il rischio.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©