Salute e benessere / Salute

Commenta Stampa

Una ricerca USA conferma i benefici delle risate

Ridere equivale ad una bella corsetta


Ridere equivale ad una bella corsetta
27/04/2010, 19:04

NEW YORK- E’ proprio il caso di dire facciamoci una bella risata. Infatti ridere è come fare attività fisica moderata: stimola l'organismo, combatte il colesterolo (cattivo) e fa calare la fame.
A dirlo, una ricerca della Loma Linda University's School of Allied Health (Usa), diretta dal dottor Lee S. Berk e presentata alla Conferenza "Experimental Biology" in corso ad Anaheim (California).
Da tempo Berk e colleghi studia il rapporto tra risata e benessere fisico.
Nel loro ultimo esperimento, essi hanno reclutato 14 volontari, sottoponendoli a 20 minuti di videoclip, sia divertenti che non. Nel frattempo, gli scienziati monitoravano le loro reazioni, anche tramite analisi del sangue.
La squadra della Linda Loma University's ha così potuto osservare come i video tristi non avevano nessun effetto. Diverso invece per i video allegri: questi provocavano risate, che aumentavano l'ormone della fame (grelina), riducendo quello della sazietà (leptina), facevano calare il colesterolo cattivo e crescere quello buono. Insomma, la risata agiva come una sessione di ginnastica moderata, tanto da portare ala creazione del termine "Laughercise".
Allora, secondo il dottor Berk "Questa ricerca può avere numerose ricadute, e potrà essere utile per fornire ulteriori opzioni destinate a quei pazienti che non possono ricorrere all'attività fisica per normalizzare o aumentare l'appetito".
Ad esempio, spiega l'esperto, potrebbe aiutare gli anziani che perdono l'appetito per mancanza di attività fisica o cause depressione. O quei vedovi, che si dimenticano di mangiare a causa del dolore per la perdita del compagno/a.

 

Commenta Stampa
di Mario Aurilia
Riproduzione riservata ©

Correlati