“Rimborso Enel da 85 euro“. Ma è una truffa - JulieNews - 1

Cyber, scienza e gossip / Internet

Commenta Stampa

E' la società elettrica a lanciare l'allarme

"Rimborso Enel da 85 euro". Ma è una truffa


'Rimborso Enel da 85 euro'. Ma è una truffa
18/07/2018, 11:10

Ancora una volta girano truffe su Internet. E usano l'esca più appetitosa: i soldi. Ci sono tante persone che in questi giorni stanno ricevendo una e-mail che sembra provenire dall'Enel. L'e-mail avvisa l'utente che c'è un rimborso di 85 euro ed invita a cliccare su un link, che conduce ad una buona imitazione del sito dell'Enel, dove viene richietso all'utente di mettere i dati anagrafici e il numero di carta di credito. Ovviamente è una operazione di pishing, cioè quel tipo di truffa telematica in cui si indirizza l'utente ignaro su un sito che imita quello vero al fine di rubare i dati per la carta di credito. 

A dare l'allarme è stato stesso l'Enel, segno che molti utenti ci sono cascati. In realtà, l'Enel non ha nessun bisogno di carta di credito perchè un eventuale rimborso lo unirebbe alla bolletta successiva. E se è un rinborso legato alla chiusura di un contratto, manda un assegno circolare a casa. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©