Cyber, scienza e gossip / Religione

Commenta Stampa

Rinnovamento nello Spirito. Martinez al Ritiro spirituale dei sacerdoti in Messico


Rinnovamento nello Spirito. Martinez al Ritiro spirituale dei sacerdoti in Messico
17/11/2011, 15:11

Il presidente nazionale del Rinnovamento nello Spirito Santo (RnS), Salvatore Martinez, in questa settimana è in Messico per il Ritiro spirituale dei sacerdoti che si svolge presso l’Universidad Univa di Guadalajara su “La vita cristiana”.

Sette sono le sue relazioni: quattro legate all'approfondimento della spiritualità sacerdotale e tre alla spiritualità carismatica nel Rinnovamento nello Spirito.

All’incontro partecipano: l’arcivescovo della Diocesi di Guadalajara, card. Juan Sandoval, molti Vescovi e 450 sacerdoti provenienti da tutto il Paese.

Il ritiro è patrocinato dalla Diocesi di Guadalajara che ha il maggior numero di vocazioni al mondo: 1.100 al Seminario minore e 900 al Seminario maggiore. Ogni anno vengono ordinati 45-50 sacerdoti.

È la quarta volta che il Presidente predica gli esercizi spirituali a sacerdoti in Messico: due volte a livello internazionale (Monterrey e Guadalajara) e due volte a livello nazionale (San Luis Potosì e ora Guadalajara).

«E' sempre una grazia – ha commentato Martinez – incontrare i sacerdoti dell'America Latina, da cui proviene la maggioranza dei cattolici nel mondo; in special modo i messicani, popolo dalle grandi tradizioni religiose e culturali, che sta all'America Latina come l'Italia sta all'Europa. Qui si registra grande entusiasmo per l'annuncio della visita pastorale che Benedetto XVI intende fare in Messico, nazione che non ha dimenticato il grande affetto riservatole dal beato Giovanni Paolo II e che oggi vive fenomeni preoccupanti di involuzione sociale. Il Rinnovamento messicano ha una larga diffusione popolare e un radicamento ecclesiale considerevole. Investe molto sulla formazione sacerdotale e giovanile e ha sempre guardato all'esperienza italiana per promuovere un impegno stabile dei responsabili con il supporto di un programma di formazione unitario e cadenzato per livelli. Qui, come nel resto del mondo, si coglie la "chance" di una nuova evangelizzazione, che abbracci tutti i campi dell'umano, per il rinnovamento della Chiesa e del mondo. Un impegno che intende trovare nei sacerdoti e nei religiosi un'avanguardia affidabile e sempre più incidente».

L’appuntamento messicano coincide con il ritiro spirituale per sacerdoti, diaconi e religiosi organizzato dal RnS a Loreto e predicato da mons. Santo Marcianò, arcivescovo di Rossano-Cariati.

Il RnS è un Movimento ecclesiale che in Italia conta più di 200 mila aderenti, raggruppati in oltre 1.900 gruppi e comunità.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©