Cyber, scienza e gossip / Religione

Commenta Stampa

RnS: domani al via a Rimini la Convocazione nazionale


RnS: domani al via a Rimini la Convocazione nazionale
27/04/2012, 12:04

RnS: domani al via a Rimini la Convocazione nazionale dei Gruppi e delle Comunità


Tutto è pronto a Rimini per la 35a Convocazione Nazionale dei Gruppi e delle Comunità del Rinnovamento nello Spirito Santo, che si aprirà domani, 28 aprile, per concludersi martedì 1 ° maggio. Presso la Fiera di Rimini, sono migliaia gli aderenti del Movimento che accorreranno da tutta Italia per il più importante appuntamento annuale del RnS. Questo il tema della Convocazione giubilare “Nello Spirito gridiamo: Gesù è il Signore!” (cf 1 Cor 12,3). È festa grande per il Rinnovamento nello Spirito Santo, che quest’anno celebra 40 anni dalla sua nascita in Italia.

Tanti gli ospiti attesi a Rimini, tra cui: il card. Tarcisio Bertone, segretario di Stato Vaticano; il card. Ivan Dias, Prefetto emerito della Congregazione per l’evangelizzazione dei popoli; il card. Gianfranco Ravasi, Presidente del Pontificio Consiglio per la Cultura; il card. Stanislaw Rylko, Presidente del Pontificio Consiglio per i Laici; mons. Francesco Lambiasi, vescovo di Rimini; Padre Ermes Ronchi, predicatore e scrittore; Padre Raniero Cantalamessa,  predicatore della Casa Pontificia; Ettore Gotti Tedeschi, Presidente dello Ior.

Negli spazi della Fiera di Rimini, il 28 aprile alle ore 15.00, verrà inaugurata la Mostra “Tempi di Rinnovamento. Quarantesimo in Mostra”. Documenti autografi, immagini e oggetti d’epoca, voci dei Pontefici alle Udienze al RnS, racconteranno la storia del Rinnovamento attraverso quattro periodi storici: dalle origini al 1987; dal 1988 al 1995; dal 1996 al 2004; dal 2005 ad oggi. A “tagliare il nastro” saranno Salvatore Martinez, il presidente nazionale del RnS e il dott. Piero Venturelli, direttore generale della Fiera di Rimini.

Uno dei momenti speciali della Convocazione sarà l’accoglienza del reliquiario contenente il sangue del Beato Giovanni Paolo II, nella sessione mattutina del 29 aprile. Altro evento di grazia è la notizia ricevuta in questi giorni dal Santo Padre, che ha concesso al RnS, attraverso la Penitenzieria Apostolica, l’indulgenza plenaria per tutti i partecipanti alla Convocazione Nazionale e l’indulgenza parziale a coloro che si uniranno in preghiera ai fedeli radunati a Rimini.

Martedì 1° maggio il presidente nazionale, Salvatore Martinez, detterà le conclusioni della Convocazione nazionale annunciando il calendario giubilare, in primis l’Udienza speciale con il Santo Padre Benedetto XVI, la mattina di sabato 26 maggio in piazza San Pietro e le altre iniziative che il Movimento promuove durante il 2012 per celebrare l’Anniversario giubilare.

Il RnS è un Movimento ecclesiale che in Italia conta più di 200 mila aderenti, raggruppati in oltre 1.900 gruppi e comunità.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©