Cyber, scienza e gossip / Religione

Commenta Stampa

RnS: tutto pronto ad Ancona per il 4° Pellegrinaggio Nazionale delle Famiglie per la Famiglia


RnS: tutto pronto ad Ancona per il 4° Pellegrinaggio Nazionale delle Famiglie per la Famiglia
07/09/2011, 15:09

Il 4° Pellegrinaggio Nazionale delle Famiglie per la Famiglia si terrà ad Ancona, sabato 10 settembre, eccezionalmente nell’ambito del XXV Congresso Eucaristico Nazionale. A rilevare il valore e l’importanza di questo “speciale Pellegrinaggio” fu Benedetto XVI, il 19 ottobre 2008, durante la Visita pastorale al Santuario di Pompei. Il Papa affermò che il suo viaggio era in “continuità ideale” con il primo Pellegrinaggio Nazionale delle Famiglie per la Famiglia che si è tenuto il 20 settembre 2008, da Scafati a Pompei.

Come ormai tradizione, il Pellegrinaggio è promosso dal Rinnovamento nello Spirito Santo (RnS) in collaborazione con l’Ufficio nazionale per la pastorale della famiglia della Cei, il Forum delle Associazioni familiari ed ha il patrocinio del Consiglio per la famiglia. Per combattere la profonda crisi spirituale che la famiglia sta attraversando e che, oggi più che mai, è la madre di tutte le crisi, il RnS ripropone la più potente “arma spirituale” di cui il cristianesimo dispone: la preghiera e l’unità nella fede. È questo lo spirito che animerà l’evento sotto lo sguardo della Madonna di Loreto.

Il Pellegrinaggio sarà, ancora una volta, un corale gesto di preghiera nel quale genitori e figli, nonni e nipoti, giovani e anziani testimonieranno la bellezza della vita e l’originalità della famiglia cristiana. Durante il percorso di circa 4 Km, tra canti, testimonianze, preghiere e silenzi, sarà recitato il “Rosario della famiglia”, una selezione di sette misteri in cui verrà contemplato il cammino della famiglia cristiana.

Nel dettaglio il programma della giornata prevede: h. 9.00, accoglienza presso il Palaindoor-Campo di Atletica “Conti” di Ancona; h. 10.00, arrivo della statua della Madonna portata in processione da una delegazione di giovani; animazione, preghiera e canti a cura del Servizio nazionale della musica e del canto RnS; interventi e testimonianze moderate da mons. Giovanni D’Ercole, vescovo ausiliare di L’Aquila; saluti di Salvatore Martinez, presidente nazionale RnS, don Paolo Gentili, direttore dell’Ufficio nazionale per la pastorale della famiglia della Cei, Francesco Belletti, presidente del Forum delle associazioni familiari; lectio divina di don Carlo Rocchetta, fondatore della Casa della Tenerezza di Perugia; h. 11.30, Celebrazione Eucaristica presieduta dal card. Ennio Antonelli, presidente del Pontificio consiglio per la famiglia; h. 13.00, pausa pranzo; h. 14.00, inizio del Pellegrinaggio e “Rosario della famiglia”; h. 16.00, arrivo nell’area portuale “Fincantieri” di Ancona, saluto di mons. Edoardo Menichelli, arcivescovo di Ancona-Osimo e presidente del Comitato organizzatore del XXV Congresso eucaristico nazionale, recita di due speciali Atti di affidamento alla Vergine da parte delle famiglie e dei bambini alla vigilia del nuovo anno scolastico; h. 17.00, incontro di testimonianze “Al centro della Vita - Mille famiglie, una sola famiglia” in diretta su RaiUno; h. 21.00, veglia di preghiera, nella Chiesa di S. Domenico, presieduta dal card. Angelo Bagnasco, presidente della CEI. Maggiori informazioni sui siti www.pellegrinaggiofamiglie.it  e www.rns-italia.it..

«In un mondo che cambia - ha commentato il presidente Martinez - la famiglia cristiana sta vivendo il trasformismo di una laicità privata di realismo e di idealismo cristiani. Se vogliamo responsabilmente educare al bene e al bene comune i nostri figli, in un contesto storico in cui le defezioni del mondo degli adulti sono sempre più evidenti, dobbiamo evitare che accada la più insopportabile delle omissioni: privare l’avvenire delle nuove generazioni della presenza viva di Gesù. Niente più della preghiera tiene unito il filo d’oro della trasmissione della fede in famiglia. Per questo ci facciamo ancora pellegrini, sulle orme della nostra fede, pregando insieme i “sette misteri” del Rosario della Famiglia sotto la protezione della Madonna di Loreto che presenzierà il nostro solenne gesto, portando nel cuore la grande speranza del riscatto spirituale e sociale della famiglia».

Il RnS è un Movimento ecclesiale che in Italia conta più di 200 mila aderenti, raggruppati in oltre 1.900 gruppi e comunità.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©