Cyber, scienza e gossip / Gossip

Commenta Stampa

Ex icona maledetta di Hollywood

Robert Downey Jr si confessa su "Max"


Robert Downey Jr si confessa su 'Max'
12/03/2013, 12:05

MILANO - Si racconta su  "Max"  l'ex icona maledetta di Hollywood,  Robert Downey Jr, rivelando i dettagli della sua pericolosa infanzia: : "Girava molta marijuana. Mio padre mi passò il primo spinello quando avevo otto anni. Ci facevamo insieme, era il suo modo per volermi bene, per dimostrarmi amore nell’unica maniera che conosceva".  La droga era l'unico vincolo affettivo fino alla riabilitazione, continua:  "La cosa più importante nella vita di un addicted è il recupero. Oggi sono orgoglioso di riuscire a mantenere i miei impegni, non solo nei confronti di amici e famiglia, ma anche con il pubblico. Dopo una vita passata a essere inaffidabile ho scoperto quanto sia bello portare a termine un progetto, un'idea, una promessa. La disciplina è una forma di rispetto nei confronti della vita".

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©