Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

RUMORS: LA FIAT 500 AUTO DELL'ANNO?


RUMORS: LA FIAT 500 AUTO DELL'ANNO?
15/11/2007, 17:11

La Fiat 500 sarebbe stata eletta Auto dell’anno da una giuria di una cinquantina di giornalisti europei in rappresentanza delle principali testate giornalistiche. La proclamazione ufficiale sarà fatta solo lunedì prossimo, ma indiscrezioni trapelate negli ambienti automobilistici hanno anticipato la notizia.

La Fiat 500, sempre secondo le indiscrezioni circolate, avrebbe avuto tra i 58 giurati del premio "Auto dell’anno", provenienti da 22 nazioni diverse, una maggioranza schiacciante rispetto agli altri 6 modelli arrivati in finale. Cosa che non succede molto di frequente, visto che lo scorso anno la Ford S-MAX aveva avuto uno scarto di soli 2 punti e l’anno prima la Renault Clio aveva vinto per 5 punti di differenza. Tra i punti di forza della Fiat 500 evidenziati dai giurati nell’esprimere il proprio voto sarebbero emersi, oltre all’apprezzamento per il look aggressivo e non banale della vettura, anche quello per la sicurezza della citycar della Fiat testimoniato dall’assegnazione alla 500, per la prima volta ad una vettura dalle sue dimensioni, delle cinque stelle Euro NCAP e dai numerosi air-bag di cui dispone.

Apprezzate dai giurati sarebbero state anche l’elevata qualità delle finiture interne della Fiat 500, la varietà delle motorizzazioni, tutte Euro5, e l’intenzione della casa torinese di lanciare una gamma completa della 500, con l’Abarth, la Cabrio e la Familiare. Il premio ’Auto dell’annò, nato nel 1964, è uno speciale riconoscimento europeo che premia il modello che nei 12 mesi precedenti all’assegnazione ha espresso i migliori contributi di design e innovazione nel mondo delle autovetture. Gli altri candidati all’assegnazione del premio "Auto dell’anno" arrivati in finale insieme alla Fiat 500 sono: la Ford Mondeo, la Kia ceèd, la Mazda2, la Mercedes Classe C, la Nissan Qashqai e la Peugeot 308.
(fonte: LaStampa.it)

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©