Salute e benessere / Salute

Commenta Stampa

Prevenzione e diagnosi precoce dei tumori della mammella

Salerno, al via il bilancio della Campagna Nastro Rosa


Salerno, al via il bilancio della Campagna Nastro Rosa
15/11/2010, 12:11

SALERNO - Giovedì, alle ore 18.30, nella Sala Convegni LILT “Antonio Polizio”, in Via S. Domenico Savio, 8 a Salerno, a margine del consiglio direttivo della Sezione Provinciale della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, sarà tracciato un bilancio della Campagna Nastro Rosa, svoltasi anche in provincia di Salerno per tutto il mese di ottobre con l’obiettivo di sensibilizzare un numero sempre più ampio di donne sull’importanza della corretta prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori della mammella. I risultati sono stati estremamente lusinghieri: le prenotazioni (oltre 500) hanno imposto una intensificazione delle attività ambulatoriali e diagnostiche (che si protrarranno probabilmente fino al prossimo mese di febbraio) ed il potenziamento del personale specialistico impiegato (ben cinque i senologi impegnati negli ambulatori LILT di via Pio XI). Giovedì sarà anche l’occasione per dettagliare e “mappare” il rischio oncologico e senologico emerso in provincia di Salerno durante le visite, informare sulle attività di prevenzione e sensibilizzazione che la LILT ha in cantiere per i prossimi mesi, e presentare il nuovo sito web www.legatumori.sa.it.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©