Salute e benessere / Salute

Commenta Stampa

Esperti a confronto su "Il dolore da curare"

Sanità: al Pascale V convegno nazionale sul dolore


Sanità: al Pascale V convegno nazionale sul dolore
21/10/2010, 17:10

NAPOLI - Al via a Napoli "Il dolore da curare", il V convegno nazionale sul dolore organizzato da Cittadinanza Attiva- Tribunale per i diritti del Malato presso il Pascale di Napoli. Una due giorni nella quale 50, fra relatori e moderatori provenienti da tutta Italia, si confrontano sul dolore cronico ed acuto ed il suo trattamento, e discutono sulla legge 38/2010 (Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore) che regolamenta le procedure d'accesso  alle cure palliative alla terapia del dolore, e per la prima volta tutela e garantisce al malato l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore, considerate parte integrante dei Livelli essenziali di assistenza. "E' ancora molto bassa l'attenzione verso il dolore cronico che in Italia è sofferto da circa un quarto della
popolazione. La valutazione del dolore ed il suo inserimento in cartella clinica  dei pazienti ricoverati in ospedale avviene solo nel 10% dei casi" dice il professor Domenico Gioffré, direttore del convegno, professore presso l'Università di Pisa di Eticità delle cure del dolore e direttore del Centro regionale toscano Contro il dolore inutile. "Il dolore spesso viene sottovalutato o ignorato - spiega il professor Gioffre' -un terzo dei medici  e degli infermieri non crede alle persone che dicono di avere dolore. Il dolore e' spesso una conseguenza di una malattia, ovviamente ci sono malattie croniche che condannano le persone ad una sofferenza. Non c'é una grande attenzione da parte del nostro sistema sanitario verso la cura del dolore. Il dolore va curato per garantire una qualità della vita dignitosa a tutte le persone che si confrontano quotidianamente con l'esperienza del dolore. Dobbiamo insegnare ai nostri medici non solo a guarite ma anche a curare la persona nella sua integrità fisica occupandosi anche della sua qualità della vita".
"Il convegno e' un'occasione di confronto" dice Arturo Cuomo, responsabile della Terapia del dolore del Pascale. "A luglio abbiamo inaugurato il nuovo reparto per la cura del dolore, 8 posti letto - ha spiegato Cuomo. Nel nostro reparto gli specialisti ruotano intorno al letto dell'ammalato, interveniamo con protocolli multidisciplinari".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©