Cyber, scienza e gossip / Gossip

Commenta Stampa

Via alla seconda puntata del festival

Sanremo omaggia Modugno. Beppe Fiorello apre lo show


Sanremo omaggia Modugno. Beppe Fiorello apre lo show
13/02/2013, 21:48

La seconda serata del festival di Sanremo è iniziata da pochi minuti. Una puntata, questa di oggi, dedicata a Domenico Modugno, noto cantautore italiano. Ad inaugurare la serata non poteva che essere Beppe Fiorello, protagonista di "Volare", la fiction di Rai1 dedicata a Mr Volare. Giacca azzurra per Fiorello che ha rivisitato le più belle canzoni del celebre Modugno per poi riconsegnare, con un gesto di grande signorilità e rispetto,la giacca a Franca Gandolfi, vedova di Modugno seduta in platea.
Dopo Fiorello, ecco entrare l’ospite più attesa della serata, la modella Bar Refaeli, ex fidanzata di Leonardo Di Caprio che, dopo l’ingresso della Littizzetto, ha scambiato qualche battuta con la co-presentatrice.
Ma, se le risate hanno fatto da padrona in questi primi minuti,  i presentatori tornando seri annunciano la morte  del figlio, poco piu' che ventenne, del cantante dei Ricchi e Poveri Franco Gatti.
''I ricchi e Poveri questa sera non ci saranno. E credo che quel 'blocco' non vada sostituito, penso che vada lasciato così com'é. Dedichiamo il premio ai Ricchi e Poveri, vuol dire che durerà 20 minuti in meno". Lo ha annunciato Fabio Fazio in conferenza stampa riferendosi alla morte del figlio di Franco dei ricchi e Poveri. "Il Festival parte in un modo e finisce sempre in un altro - spiega Fazio, al suo terzo festival - la tv quando è seriale interpone del tempo fra una puntata e un'altra. Questo è l'unico evento tv che non dà il tempo della riflessione. Purtroppo quello che è accaduto stanotte cambia la scaletta della puntata. I Ricchi e poveri non ci saranno, quindi dobbiamo cambiare. Ma non penso vadano sostituiti".E aggiunge: "Sanremo non ha il tempo della gestione e della ricostruzione, inizia a febbraio in un modo totalmente diverso da come si era pensato all'inizio
Grande attesa, inoltre, anche per l’ex Premiere dame di Francia, Carla Bruni, che oggi pomeriggio ha provato – al teatro Ariston - il suo intervento sul palco di Sanremo. L'ex premiere dame di Francia ha provato per tre volte Chez Keith e Anita, il brano del suo nuovo album in uscita ad aprile, Little French Songs, che eseguirà live: suonerà la chitarra, accompagnata da un gruppo composto da percussioni, basso, trombone e tromba. Spazio poi alle prove del duetto con Luciana Littizzetto: prima una gag - entrambe torinesi, eppure così diverse, lo spunto - poi il brano 'Chanson de Carla Bruni che sarà Luciana a cantare, accompagnata alla chitarra dall'ormai ex Madame Sarkozy. 

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©