Cyber, scienza e gossip / Ambiente

Commenta Stampa

Schindler e Renault partner per la mobilità a « zero emissioni


Schindler e Renault partner per la mobilità a « zero emissioni
02/03/2010, 15:03

Le due aziende sono partner dal 2002, data in cui Schindler ha scelto Renault come fornitore della sua flotta aziendale che comprende un totale di 16.000 veicoli, principalmente utilizzati dai tecnici che assicurano la manutenzione degli ascensori e delle scale mobili Schindler installati in tutto il mondo.
Attraverso il protocollo di accordo firmato da Jürgen Tinggren, Presidente della divisione Ascensori e Scale mobili di Schindler, e Patrick Pélata, Direttore Generale Delegato alle Operazioni di Renault S.A.S., Schindler si dichiara interessata all’acquisto o al leasing di veicoli elettrici della futura gamma Renault.
«Schindler cerca costantemente di migliorare il rendimento energetico e le performance ambientali dei suoi prodotti e servizi», ha sottolineato Jürgen Tinggren. «Con una flotta di veicoli importante come la nostra, pensiamo di avere ancora un buon margine di miglioramento in termini di riduzione delle emissioni, e attendiamo con interesse di lavorare con Renault su questa importante iniziativa».
Davanti ai giornalisti, Patrick Pélata ha dichiarato: «Siamo felici di avere Schindler come partner del nostro programma di veicoli elettrici. La sua collaborazione prova che la mobilità sostenibile interessa società esterne all’industria automobilistica».
Tale partnership non si limiterà alla semplice relazione costruttore-cliente: Schindler farà parte di un gruppo pilota che testerà, alla fine di quest’anno, i primi veicoli a zero emissione di Renault. Tali test permetteranno a Renault di comprendere meglio l’utilizzo futuro delle flotte di veicoli elettrici da parte dei suoi clienti e di migliorare la sua offerta per le flotte aziendali.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©