Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

Scoperta emissione di raggi gamma da una stella


Scoperta emissione di raggi gamma da una stella
21/04/2009, 13:04

Un gruppo di scienziati italiani ha individuato una emissione di raggi gamma, grazie al telescopio spaziale italiano Agile, proveniente da un sistema binario. Il sistema binario è quello creato da due stelle che orbitano intorno ad un centro comune. Poichè ciascuna delle due emana il cosiddetto vento solare (cioè un flusso di particelle ad alta energie che si creano durante le razioni termonucleari he danno alle stelle la loro luminosità), nel momento in cui i due flussi si incrociano, si può creare un flusso di raggi gamma. Ma finora questa era una possibilità solo teorica, fino a che Agile non l'ha scovato, osservando la stella binaria Eta Carinae, una delle più grandi dell'universo conosciuto, situata a circa 8000 anni luce dalla Terra e con una luminosità pari a 5 milioni di volte il nostro sole. Questa stella gigantesca ha una compagna più piccola, che le ruota intorno in circa 5 anni e mezzo. L'incrocio dei venti solari ha dimostrato la teoria, generando un flusso di raggi gamma.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©