Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

SCOPERTO IL GENE DELLA TRANSESSUALITA'


SCOPERTO IL GENE DELLA TRANSESSUALITA'
28/10/2008, 09:10

Finalmente si comincia a dare una base schientifica a ciò che è sempre stato ovvio, tranne per la Chiesa e le persone ignoranti e superstiziose: il "sentirsi" uomo o donna non ha nulla a che fare con il nostro aspetto fisico, ma è una istruzione specifica che viene dai nostri geni. E così, dopo la scoperta degli effetti che ha la produzione di estrogeni regolati dal cromosoma 17, i ricercatori australiani del Prince Henry's Institute of Medical Research hanno esaminato il DNA di 112 transessuali, scoprendo che c'è in tutti una forma allungata di un particolare recettore androgeno. Questo significa che il recettore, che dovrebbe alloggiare il testosterone, l'ormone sessuale maschile, è meno sensibile e risente di meno dei suoi effetti. Ad ulteriore conferma, si è fatto il confronto col DNA di altre 258 persone eterosessuali, e si è visto che in tutti costoro il recettore aveva la forma normale. Adesso si allargherà lo screening per ottenere ulteriori conferme, anche perchè ci sono altri geni sospettati di essere in qualche modo collegati allo sviluppo della sessualità.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©