Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

Si trova nel sistema Alpha Centauro, ma è inabitabile

Scoperto il primo pianeta extrasolare grande come la Terra


Scoperto il primo pianeta extrasolare grande come la Terra
17/10/2012, 11:30

Per la prima volta è stato scoperto un pianeta delle dimensioni della Terra al di fuori del sistema solare. Finora infatti sono stati scoperti centinaia di pianeti, ma erano tutti enormi, almeno 10 volte la dimensione della Terra fino a pianeti grandi come Giove o più grandi. 
Ma gli astronomi dell'Osservatorio Europeo Meridionale, che si trovano in Cile, hanno scoperto un pianeta grosso modo delle dimensioni della Terra intorno alla stella Alpha Centauri B, una nana rossa che si trova a poco più di 4 anni luce dalla Terra. Il pianeta tuttavia non è abitabile: completamente roccioso, gira ad una distanza dalla sua stella di soli 7 milioni di chilometri (per fare un paragone, la Terra gira a circa 150 milioni di chilometri dal sole) e completa un "anno", cioè un giro completo intorno alla sua stella, in soli 3 giorni. L'eccessiva vicinanza e l'alta velocità lo rendono un pianeta molto simile a Mercurio, con temperature sulla supeficie superiori ai 1000 gradi, anche se la temperatura della stella è circa la metà di quella del nostro Sole. 
Da notare che Alpha Centauri è un sistema doppio, cioè ci sono due soli (chiamati A per indicare il principale, poco più grande del nostro sole e B che è la nana rossa sopra descritta). Alpha Centauri B ha un'orbita molto ellittica: nel suo punto più vicino, arriva a poco più di un miliardo di chilometri dalla stella A; nel suo punto più lontano arriva a quasi 4 miliardi di chilometri. Questo spiega perchè non ci possono essere pianeti nella zona abitabile: nel punto di massimo avvicinamento, un eventuale pianeta verrebbe fatto a pezzi dalle forze gravitazionali concorrenti. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©