Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

Scoperto nuovo contraccettivo


Scoperto nuovo contraccettivo
26/12/2009, 16:12

È stato scoperto un nuovo tipo di contraccettivo. Si tratta dell’ormone GnIH, già trovato 10 anni fa negli uccelli e nelle zebre. Ora, gli scienziati dell’università della California, hanno individuato questo tipo di ormone anche nell’uomo.

A coordinare questa equipe di scienziati è il dr. Takayoshi Ubuka, il quale ha affermato che il GnIH sarebbe in grado di bloccare l’azione della gonadotropina, la quale è preposta al rilascio di GnRH, l’ormone che regola i meccanismi della riproduzione biologica. Perciò, utilizzando questo gene, se ne potrebbe inibire la funzione riproduttoria.

Ma non finisce qui: questo gene potrebbe anche essere un regolatore chiave della pubertà e, visto che gli ormoni riproduttivi spesso promuovono la crescita delle cellule tumorali, il gene potrebbe anche funzionare come un agente anti-cancro.

Per questo motivo, soprattutto, gli esperti stanno continuando ad indagare su tale ormone.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©