Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

La domanda pù scontata: come ci arriveremo?

Scoperto un pianeta simile alla Terra: ma è troppo lontano


Scoperto un pianeta simile alla Terra: ma è troppo lontano
19/09/2009, 14:09

E' roccioso come la Terra il pianeta piu' piccolo e veloce scoperto fuori del Sistema Solare, di cui ora e' stata descritta la vera natura.Individuato a febbraio, CoRoT-7b e' stato ora misurato grazie alle informazioni dell'Osservatorio europeo meridionale in Cile: ha una massa 5 volte quella della Terra, un raggio quasi il doppio di quello terrestre ed una densita' simile a quella del nostro pianeta. E orbita intorno a una stella un po' piu' piccola, piu' fredda e piu' giovane del Sole.

Una scoperta che serve a giustificare i miliardi spesi per le ricerche astronomiche che ancora non hanno trovato il modo di attraversare lo spazio in tempi più rapidi della velocità della luce. Molti si chiedono cosa vogliono dmostrare questi scienziati quando annunciano scoperte di pianeti che non potranno mai essere utili al genere umano. Sarebbe meglio dare delle risposte alle domande che ancora oggi non hanno trovato una cihiara e ben determinata soluzione. Cosa è la materia oscura? Cosa è l'energia oscura? Da non sottovalutare lo stop all'accelleratore di particelle che è stato avviato in aprile per la prima volta e adesso è fermo per un guasto. Tanti miliardi spesi per assistere al primo flop colossale della storia.

Mentre siamo in attesa delle risposte sul principio dell'universo e sui miliardi che è costato, ci distolgono l'attenzione da scoperte che non hanno senso o che non ci aiuteranno a migliorare la qualità di vita, nè tantomeno ci garantiranno una via di fuga quando, e se, avverrà un disastro mondiale.

Commenta Stampa
di ElleVì
Riproduzione riservata ©