Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

SEAT Leon ST: informazioni per il mercato italiano


SEAT Leon ST: informazioni per il mercato italiano
22/11/2013, 10:11

Verona, 21/11/2013 – Mancano poche settimane all’arrivo in Italia della Leon ST, versione station wagon della compatta spagnola. Si completa così la famiglia, ora disponibile in tre versioni diverse di carrozzeria: coupé, 5 porte e station wagon.

 

La Leon ST rientra nel sotto-segmento delle station wagon medie, che in Italia – con circa 29.400 unità - rappresenta il 9% del totale segmento delle compatte (totale circa 327.000 vetture l’anno). Nel segmento “C”, un Cliente su due appartiene al mondo delle flotte e sceglie le motorizzazioni Diesel.

 

Lancio commerciale:

 

Inizio prevendita: novembre 2013

Lancio e commercializzazione: gennaio 2014, con i weekend porte aperte del 18-19 e 25-26 gennaio.

Introduzioni successive: nel corso del 2014 sarà lanciata la versione “Business” e verso la fine dell’anno arriveranno il 1.4 TGI 110 CV (metano) e il 1.6 TDI 110 CV Ecomotive.

 

Prezzi/allestimenti:

 

Reference: la scelta pratica e razionale

Potenza CV

Prezzo in €

1.2 TSI

86

18.870,00

1.6 TDI CR

90

20.900,00

1.6 TDI CR

105

21.350,00

Style: un'esperienza di livello superiore

 

 

1.2 TSI

105

20.900,00

1.2 TSI DSG Start/Stop

105

22.480,00

1.6 TDI CR

105

22.900,00

1.6 TDI CR Start/Stop

105

22.980,00

1.6 TDI CR DSG Start/Stop

105

24.480,00

FR: il tocco distintivo

 

 

1.4 TSI Start/Stop

122

22.790,00

2.0 TDI CR Start/Stop*

150

25.630,00

2.0 TDI CR DSG Start/Stop*

150

27.130,00

2.0 TDI CR Start/Stop

184

26.650,00

2.0 TDI CR DSG Start/Stop

184

28.150,00

 

 

 

 

 

Mix motorizzazioni / allestimenti:

 

BENZINA

 

 

 

 

Reference

Style

FR

1.2 TSI 86 CV

4%

 

 

1.2 TSI 105 CV

 

6%

 

1.2 TSI 105 CV start/stop DSG

 

2%

 

1.4 TSI 122 CV start/stop

 

 

2%

DIESEL

 

 

 

1.6 TDI CR 90 CV

8%

 

 

1.6 TDI CR 105 CV

18%

 

 

1.6 TDI CR 105 CV

 

41%

 

1.6 TDI CR 105 CV start/stop

 

4%

 

1.6 TDI CR 105 CV start/stop DSG

 

7%

 

2.0 TDI CR 150 CV start/stop

 

 

4%

2.0 TDI CR 150 CV start/stop DSG

 

 

2%

2.0 TDI CR 184 CV start/stop

 

 

1%

2.0 TDI CR 184 CV start/stop DSG

 

 

1%

 

Dimensioni:

 

Reference e Style: lunghezza 4535 mm, larghezza 1816 mm, altezza 1451 mm

FR: lunghezza 4543 mm, larghezza 1816 mm, altezza 1436 mm

Capacità del bagagliaio: 587 litri (fino a 1.470 con gli schienali dei sedili posteriori abbattuti)

 

 

La SEAT è l’unica Casa automobilistica in Spagna in grado di progettare, sviluppare, produrre e commercializzare vetture. Integrata nel Gruppo Volkswagen, la multinazionale con sede a Martorell (Barcellona), esporta l’80% della produzione in 75 Paesi nel mondo. La SEAT è leader del mercato in Spagna e nel 2012 ha raggiunto un volume d’affari di oltre 6 miliardi di Euro e un totale di 321.000 vetture vendute.

La SEAT conta 14.000 dipendenti e ha tre siti produttivi: Zona Franca, El Prat de Llobregat e Martorell (Barcellona), dove si producono – fra gli altri – i modelli di successo quali Ibiza e Leon. Presso lo stabilimento del Gruppo Volkswagen a Palmela (Portogallo) viene prodotta la monovolume Alhambra. La SEAT Mii viene prodotta nell’impianto di Bratislava (Slovacchia), mentre la Toledo nello stabilimento di Mladá Boleslav (Repubblica Ceca).

La multinazionale spagnola ha inoltre un Centro Tecnico che si configura come un knowledge hub e che accoglie più di 900 esperti e ingegneri orientati a promuovere l’innovazione del primo investitore industriale in materia di R&D della Spagna. Nell’ambito del proprio impegno a tutela dell’ambiente, la SEAT svolge la propria attività in linea con i criteri di sostenibilità, riduzione del CO2, efficienza energetica, riciclo e riutilizzo delle risorse.

In Italia la SEAT è parte di VOLKSWAGEN GROUP ITALIA S.p.A., Consociata del Gruppo Volkswagen e distributore anche degli autoveicoli Volkswagen, Audi, ŠKODA e Volkswagen Veicoli Commerciali.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©