Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

SEAT sbarca in Cina e continua l’espansione internazionale


SEAT sbarca in Cina e continua l’espansione internazionale
16/04/2011, 16:04

La SEAT parteciperà per la prima volta nella propria storia al Salone dell’Automobile di Shanghai (21-28 aprile), nell’ambito della strategia di crescita della Casa automobilistica spagnola nei mercati emergenti. L’obiettivo a breve termine è il posizionamento del Marchio nel Paese asiatico mentre il lancio di Ibiza e Leon è previsto per l’anno prossimo.

Il Presidente della SEAT S.A., James Muir, ha dichiarato che “la Cina rappresenta una grande opportunità per una Marca come la nostra. La SEAT è sinonimo di design, dinamismo e sportività, caratteristiche molto apprezzate da questo mercato”.

Il Marchio spagnolo ha individuato una crescente richiesta di modelli europei da parte dei Clienti cinesi e ritiene che questo sia il momento giusto per approdare nel mercato asiatico, strategico per l’Azienda. “Le indagini mostrano come i Clienti cinesi valutino positivamente le prestazioni e il dinamismo delle vetture. Inoltre, elementi quali la tecnologia e l’ingegneria di ultima generazione sono ritenuti, insieme al design, decisivi ai fini dell’acquisto. In questo senso, potremmo portare una ventata di freschezza e novità nel mercato automobilistico cinese, posizionandoci in un segmento esclusivo” ha spiegato Muir.

L’obiettivo della SEAT è quello di entrare gradualmente nel mercato esportando vetture prodotte in Spagna, a Martorell: un piano che prevede l’aumento della produzione fino alla massima capacità dello stabilimento, una priorità per la Casa automobilistica spagnola.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©