Salute e benessere / Salute

Commenta Stampa

Sei italiani su dieci trascurano l'igiene orale

La prima ricerca italiana sulla cura dei denti

Sei italiani su dieci trascurano l'igiene orale
05/02/2012, 20:02

La prima ricerca in Italia sull’igiene orale non da risultati soddisfacenti. Mille italiani intervistati, tra i 20 e i 69 anni, hanno dimostrato di non dare molta importanza alla cura dei denti. Lo conferma l’indagine di Dataanaysis, resa nota al Circolo della Stampa di Milano dall’Associazione Igienisti Dentali Italiani. Il 60 per cento degli intervistati non si è mai recato dall’igienista, con differenze tra nord e sud. Non si recano mai dal dentista o dall’igienista il 53,89 percento degli intervistati del Nord Est contro il 63,85 del Sud e delle isole. Quindi gli italiani ignorano le regole dell’igiene orale, che impongono di recarsi dall’igienista o dal dentista almeno una volta all’anno, ma nonostante ciò circa il 40 per cento di essi identifica positivamente i professionisti del settore. “Gli italiani stanno cominciando a comprendere l’importanza delle sedute di igiene orale regolari quale atto preventivo e profilattico fondamentale per mantenere la bocca in buona salute”, dichiara Luca Levrini, docente dell’Università degli studi dell’Insubria di Varese. Bisogna ora mettere in pratica le sensazioni: non bisogna solo pensare bene del dentista, ma andargli a fare visita almeno una volta all’anno.
 

Commenta Stampa
di Emmeggì
Riproduzione riservata ©