Cyber, scienza e gossip / Religione

Commenta Stampa

Dossier sui nuovi poveri 2011 in Campania

Sepe: povertà un dramma a rischio rivoluzione


.

Sepe: povertà un dramma a rischio rivoluzione
06/02/2012, 16:02

NAPOLI – Dati drammatici, numeri incredibili: in un solo anno anno sono aumentati di circa il 20% le persone che si rivolgono alla Caritas, e del 100% i poveri veri, quelli che non hanno nulla. Presentato alla Curia di Napoli il dossier suoi poveri 2011, nell’ambito del quale il cardinale Sepe ha lanciato il suo appello alle istituzioni sul dramma globale che potrebbe, se non recuperato in tempo, “sfociare in rivoluzione, come ci insegna la storia”. L’arcivescovo di Napoli ha lamentato l’assenza di un piano sociale ed istituzionale nei confronti dei nuovi poveri, come quelli il cui stato d’indigenza sociale è atavico. L’emergenza povertà diventa sempre più visibile, e la preoccupazione.

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©