Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

SESSO, I RAGAZZI SI AIUTANO CON ALCOOL E DROGA


SESSO, I RAGAZZI SI AIUTANO CON ALCOOL E DROGA
06/12/2008, 14:12

 

Per fare sesso i giovani europei ricorrono sempre più spesso all'assunzione di alcool e droghe. Questa tendenza è stata rivelata da uno studio internazionale pubblicato sulla rivista “Bmc Health”, che ha indicato come e quanto i rgazzi del vecchio continente siano propensi ad assumere sostanze alcoliche e stupefacenti in previsione di un rapporto sessuale.
Nell'alcool si vede un aiuto per aumentare la disinibizione, dalla cocaina ci si aspettano migliori prestazioni, dall'ecstasy una maggior durata del rapporto e dalla cannabis relazioni più sensuali. Peccato che l'effetto di ebrezza che queste sostanze possono dare sia largamente compensato, in negativo, dai gravissimi danni alla salute che provocano. La ricerca statistica ha coinvolto un campione di 1.341 giovani con un'eta' compresa tra i 16 e i 35 anni che vivono a Liverpool, Palma di Maiorca, Vienna, Atene, Venezia, Lisbona, Berlino, Brno e Lubiana. I risultati indicano che il 28,6% dei giovani consuma alcol esclusivamente per incontrare un partner, il 26,2% prende cocaina per prolungare il sesso. Il campione e' stato selezionato tra i giovani che frequentano luoghi in cui il consumo di droga e' culturalmente piu' accettato e dove c'e' meno la consapevolezza del rischio. "Un ragazzo su 5 consuma cocaina esclusivamente per esplorare sensazioni sessuali", ha detto Mark Bellis, ricercatore presso il Centro per la sanita' pubblica dell'Universita' John Moores di Liverpool. "La cosa piu' sorprendente - ha sottolineato Amador Calafat, psichiatra dell'associazione europea Irefrea e coordinatore dello studio - e' l'idea di questi giovani che usano droghe per servisene in senso utilitaristico".
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©