Cyber, scienza e gossip / Sesso

Commenta Stampa

Siti pedofili in aumento. Scoperti 4.400 in 6 mesi


Siti pedofili in aumento. Scoperti 4.400 in 6 mesi
16/07/2009, 14:07

Sesso con bambini in ogni posizione, condite da violenze e con un nutrito gruppo di video: è questo il contenuto dell’ennesimo portale pedopornografico segnalato dai volontari dell’Associazione Meter (www.associazionemeter.org) di don Fortunato Di Noto. Stavolta la segnalazione ha coinvolto, oltre alla Polizia Postale e delle Comunicazioni di Catania, anche le polizie francese e spagnola, nonché l’Interpol.
IL SITO. Il sito, con circa 295 contributori, è “internazionale” anche nella composizione dei suoi membri: pedofili da USA, Belgio, Francia, Spagna, Svizzera, Repubblica ceca, Afghanistan, Olanda, Australia per citarne alcuni. Sembra siano presenti anche due italiani, ma le indagini sono in corso.
Sono state altresì segnalate almeno 1.255 foto pedopornografiche in costante aggiornamento. In molti casi si tratta di istantanee riprese nel corso della violenza, un “minuto per minuto” delle sevizie e gli abusi cui sono sottoposti i bambini. I filmati (n. 31) assommano a circa due ore di visione di violenze inenarrabili.

N. 4.400 SITI SEGNALATI IN 6 MESI . Dall’inizio dell’anno Meter ha segnalato alla Polizia Postale Italiana e alle vari forze internazionali n. 4.400 siti, circa 730 al mese.

DICHIARAZIONI. Don Fortunato Di Noto, fondatore di Meter, non demorde: “Non ci stancheremo di denunciare questi abomini, ma non ci stancheremo mai di appellarci all'opinione pubblica, alla politica, alla magistratura e alle forze di polizia per individuare i soggetti che abusano dei bambini. Per uno sforzo in più nella collaborazione internazionale.”, conclude.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©