Cyber, scienza e gossip / Gossip

Commenta Stampa

Solo una multa per Kapparoni


Solo una multa per Kapparoni
30/12/2009, 14:12

Lieto fine solo a metà nel processo che vede coinvolto l'attore Kaspar Kapparoni, reso noto soprattutto dalla serie tv "Il Commissario Rex".
Kapparoni, infatti, sarà costretto a pagare una multa di 330 euro per ingiurie rivolte alla moglie. Anche se è stato assolto dall'accusa di violazione degli obblighi di assistenza familiare.
Separatosi dalla tunisina Ashraf Ganouchi, quest'ultima lo aveva trascinato in giudizio perchè diceva di non aver mai ricevuto l'assegno di mantenimento di 1.500 euro mensili fissato dal giudice.
Kapparoni, difeso in quell'occasione dall'avvocato Mauro Giaquinto, giustificò la mancanza motivandola con "difficoltà finanziarie". Convalidando la spiegazione col fatto che era tornato a vivere con la madre.
Per l'attore ci sono, tuttavia, altri precedenti: nel 2003 è finito in carcere per aver picchiato la ex-consorte. Poi fu assolto. Di nuovo tra l'aprile il 2004 e il febbraio 2005 si ritrovò "coinvolto" in altre vicende legali.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©