Salute e benessere / Salute

Commenta Stampa

Sondaggio: La gelosia è peggio dello shopping


Sondaggio: La gelosia è peggio dello shopping
13/10/2009, 12:10


Possono tollerare la passione per le compere e l’eccessiva attenzione alla linea, ma non sono disposti ad accettare una partner eccessivamente gelosa. E’ quanto emerge da un sondaggio effettuato su un campione di 3.000 uomini da PUA Training Italia, società internazionale che fornisce corsi di seduzione. Ben il 30% degli intervistati a cui è stato chiesto di stilare una classifica dei dieci più grandi difetti delle donne, ha indicato, come attributo peggiore, la gelosia. Il 22%, invece, mette al primo posto l’invadenza. Se da una parte gli uomini vogliono essere lasciati liberi di vivere la loro vita in autonomia, dall’altra però non sanno rinunciare alle attenzioni della partner. Il 17%, infatti, considera insopportabile una compagna altezzosa e troppo concentrata su se stessa.



“Gli uomini desiderano al loro fianco una donna che sia in grado di sostenerli, ma con discrezione. Nel momento in cui l’uomo si sente limitato nella sua libertà tende a fuggire. Un errore comune nelle donne è quello di fare da “mamme” al proprio compagno, cercando di correggerne i difetti” ha dichiarato Louis Nicoletta, fondatore di Pua Training Italia.



Per il 9% degli intervistati, invece, il peggiore difetto delle donne è l’introversione. Molti uomini, infatti, lamentano difficoltà nel comprendere quello che l’altro sesso desidera veramente.

“C’è una grossa difficoltà di comunicazione tra uomini e donne. Da una parte le donne tendono a non esprimere in modo esplicito cosa pensano, dall’altra gli uomini peccano spesso di superficialità. Per instaurare un buon rapporto con una donna bisogna riuscire a leggere ed interpretare i suoi segnali” chiarisce Nicoletta.



Il 6%, poi ritiene insopportabile una partner aggressiva, il 5% una petulante e il 5% dichiara che l’invidia sia il più grande difetto femminile. In particolare gli uomini si riferiscono all’eccessiva rivalità esistente tra le donne che, spesso, anziché fare gruppo, tendono ad entrare in conflitto tra loro.



Solo una minoranza, invece, considera una grave mancanza l’interesse eccessivo della donna per lo shopping (3%), la fissazione per la linea perfetta (2%) e la mania dell’ordine (1%).



“Questi dati dimostrano come l’uomo sia disposto ad accettare passioni ed interessi della partner, anche se non li condivide direttamente con lei. I problemi si presentano quando ci sono delle modalità sbagliate di gestione dei rapporti interpersonali. Per questo è molto importante la comunicazione e l’intesa tra i partner. Nei corsi di seduzione che organizziamo per coloro che vogliono imparare a relazionarsi al meglio con le donne, dedichiamo una buona parte all’interpretazione del linguaggio verbale e non verbale. A volte una donna può apparire aggressiva o distaccata solo perché il partner non si approccia con lei in maniera corretta” conclude Nicoletta.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©