Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

SONO NATI IN ITALIA MAIALI GM PER XENOTRAPIANTO


SONO NATI IN ITALIA MAIALI GM PER XENOTRAPIANTO
16/05/2008, 09:05

Il Laboratorio delle Tecnologie della Riproduzione di Cremona, insieme al Massachusetts General Hospital di Chicago, hanno creato due maialini geneticamente modificati per sperimentare lo xenotrapianto, cioè il trapianto di organi da una specie all'altra (in questo caso dal maiale all'uomo). Già da tempo si sa che c'è una notevole compatibilità, sia pure generica, tra il DNA umano e il DNA del maiale, tanto che in alcuni ospedali, per aiutare chi ha un fegato non funzionante, si usano i maiali vivi e il loro fegato per ripulire il sangue dalle tossine, attraverso un sistema di trasfusione incrociata. Anche se ci sono dei dubbi che questi maialini potranno dare i loro organi all'uomo, comunque questo è considerato un primo passo per risolvere il problema della scarsità di organi da trapiantare, rispetto ai pazienti.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©