Cyber, scienza e gossip / Ambiente

Commenta Stampa

Si chiama Liparis Ioeselii subsp. Nemoralis

Specie rara di orchidea scoperta sul pendio del Vajont


Specie rara di orchidea scoperta sul pendio del Vajont
26/11/2012, 20:22

ROVERETO (TRENTO) - Sul luogo di una tragedia è stata trovata una nuova specie di orchidea. Sul pendio del Vajont, che franò il 9 ottobre 1963, il conservatore onorario del Museo civico di Rovereto, Giorgio Perazza ha scoperto una nuova specie di orchidea. Si chiama Liparis Ioeselii subsp. Nemoralis e viene descritta nell'ultimo numero della rivista internazionale 'Journal Europaeischer Orchideen'. "La specie in Italia - affermano gli studiosi - è rarissima, seppur nota da tempo. La prima segnalazione in Trentino risale all'Ottocento, mentre la presenza in Veneto è stata accertata solo di recente nel Bellunese e segnalata nel 2006. La famiglia di queste orchidee rientra nella lista rossa italiana delle specie gravemente minacciate e la speranza è che le amministrazioni adottino le giuste misure di salvaguardai". La scoperta è stata fatta nell'ambito del lavoro di costante osservazione e mappatura del territorio finalizzata alla creazione dell'Atlante corologico delle orchidee dell'Italia nord-orientale, di prossima pubblicazione da parte del Museo di Rovereto.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©