Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

Se fosse nata regolarmente,lo avrebbe fatto in questi giorni

Sta bene la bimba più prematura del mondo (21 settimane)


Sta bene la bimba più prematura del mondo (21 settimane)
23/04/2011, 16:04

FULDA (GERMANIA) - E' sopravvissuta ed ormai sta bene Frida, la bambina nata più prematura al mondo. SI tratta di una bambina che è venuta alla luce con parto cesareo - obbligato, date le cattive condizioni di salute della madre - lo scorso 7 novembre, dopo una gestazione di sole 21 settimane e 5 giorni. Finora mai una bambina nata così piccola era sopravvissuta. Invece, il quotidiano tedesco Bild, che ha seguito la vicenda, ci rassicura: la bambina, dopo cinque mesi e mezzo dalla nascita (cioè a circa nove mesi dal momento in cui l'ovulo è stato fecondato) sta benissimo. E' passata dai 460 grammi di peso alla nascita ad un più normale peso di tre chili e mezzo, con una lunghezza di 50 centimetri.
E soprattutto sembra aver superato quello che è il rischio numero 1 per i bambini nati prematuri: i problemi ai polmoni. Infatti sono questi ultimi l'ultimo organo in ordine di tempo a svilupparsi nel feto.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©

Correlati