Cyber, scienza e gossip / Internet

Commenta Stampa

Trovate in un portale dall'associazione Meter

Sul web 900 foto di bambini sottoposti a sevizie sessuali


Sul web 900 foto di bambini sottoposti a sevizie sessuali
18/03/2010, 15:03

CATANIA - L'associazione Meter di don Fortunato Di Noto, che si occupa di rintracciare pedofili on line, ha trovato questa volta qualcosa di raccapricciante: il portale "Liberal Morality". Al suo interno oltre 900 foto di bambini - la maggior parte erano neonati - sottoposti a sevizie sessuali di vario tipo. L'associazione Meter ha presentato denuncia alla Polizia Postale di Catania e al Centro nazionale per il contrasto della pedofilia on line, ma sembra che il grosso degli uenti fosse all'estero. Infatti c'erano due bacheche, una per gli USA e una per il Giappone, su cui c'erano queste foto e i filmati; per cui si immagina che la maggior parte dei pedofili vengano da questi due Paesi.
Impressionante è notare come queste foto e questi filmati dimostrano che i pedofili vanno alla ricerca di bambini sempre più piccoli, dato che alcune delle vittime delle sevizie sembrano avere solo pochi mesi di vita.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©