Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

SUL WEB SI INNEGGIA ALL'ANORESSIA


SUL WEB SI INNEGGIA ALL'ANORESSIA
04/03/2008, 11:03

Pericolosi e sempre più diffusi sono i siti “pro-anoressia”, circa 300.000. Migliaia le giovani che sperano di divenire magre al punto di toccare l’anoressia, si collegano in continuazione creando una sorta di comunità religiosa.
Sul web si trovano soluzioni su come fingere di mangiare e si inneggia alla bellezza dell’essere anoressici.
L'anoressia è un disturbo del comportamento alimentare dalle origini molto antiche.
Le cause che portano allo sviluppo di una anoressia nervosa sono multiple, ovvero esistono delle cause predisponenti di natura sia biologica, che sociale, che psicologica su cui si sovrappongono ad un certo punto dei fattori scatenanti che portano allo sviluppo della malattia.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©