Cyber, scienza e gossip / Gossip

Commenta Stampa

“Arisa si è scusata ma è stato un grave errore il suo”

SuperSimo, perdona ma non dimentica


SuperSimo, perdona ma non dimentica
27/12/2012, 15:44

MILANO - La Ventura ha un carattere forte e deciso, senza esitazione ha dichiarato a “Chi” : “Sono una che perdona ma non dimentica. Ho la memoria di un elefante”. Dopo lo scontro tra la star della tv e la cantate Arisa, poichè quest’ultima aveva accusato la conduttrice di essere ipocrita, la Ventura afferma di non saper dimenticare del tutto, e lancia un mirato monito alla cantante che esordì a Sanremo.  "Si è scusata, ha detto che non pensava quelle parole, vicenda chiusa, anche se ritengo non accettabile il fatto di aver discusso il metodo del programma, su cui tutti abbiamo fiducia", ha specificato la leader di “X Factor”. Si appassiona quando giunge il momento di parlare del suo prediletto Davide : “Uno che si dà da fare riparando caldaie ci offre un'immagine migliore dei giovani. E, come Davide, ce ne sono tanti, una maggioranza silenziosa che rappresenta il futuro dell'Italia. Questi ragazzi non vengono raccontati dai media perché fanno notizia più spesso i cattivi esempi. Ha tutti gli occhi puntati addosso, è anche molto bello e piace alle ragazzine e alle donne più grandi. Per me è come un figlio e il suo successo è il nostro perché, grazie a Dio, siamo in molti a credere in lui”. Siamo certi che , con la supervisione di SuperSimo, il bel Davide avrà una gloriosa carriera artistica.

 

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©