Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

Vetrina dell’automobilismo ecologico, accessibile

Suzuki al Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra


Suzuki al Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra
11/02/2009, 10:02

 
In occasione del Salone Internazionale di Ginevra di quest’anno, Suzuki Motor Corporation presenterà le nuove frontiere della sua strategia ambientale. Suzuki dimostrerà presso lo stand allestito nel padiglione 4, il suo impegno nell’offrire ai Clienti vetture tecnologicamente avanzate ed al contempo ecologiche, con un elevato rapporto qualità/prezzo.
 
La nuova Suzuki Alto offre una guida eco-compatibile e divertente
 
Questa primavera Suzuki Alto, totalmente nuova nel progetto, sarà introdotta nei mercati europei come il quinto modello della strategia mondiale di prodotto. Sin dall’inizio delle fasi progettuali, è stata sviluppata con l’obiettivo di garantire una mobilità urbana ecocompatibile, offrendo basse emissioni di CO2 (103g/km)* e consumi contenuti (4.4l/100km)*.
Allo stesso tempo la nuova compatta Suzuki Alto propone una guida piacevole ed un design elegante e pratico.
 
Le nuove frontiere del progetto ecologico Suzuki
 
L’aspetto più importante del progetto ecologico Suzuki è il continuo miglioramento di vetture eco-compatibili attraverso la ricerca e lo sviluppo di nuove tecnologie. A Ginevra Suzuki presenterà le prossime tappe di questo progetto: l’impiego di motori con sistemi di start-stop, che rappresentano la più recente pietra miliare di questa strategia, e l’applicazione della fasatura variabile ai modelli compatti Suzuki della prossima generazione.
 
Suzuki, leader globale nel segmento delle minicar, sarà in grado di ridurre ulteriormente le già basse emissioni di CO2 nel futuro, tenendo sempre come obiettivi la semplicità progettuale e la competitività sul mercato.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©