Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

Suzuki Rally Cup 2013


Suzuki Rally Cup 2013
13/03/2013, 11:11

Suzuki scalda i motori in vista della nuova stagione sportiva e uno degli eventi più attesi delle competizioni motoristiche organizzate dalla casa giapponese sarà il Suzuki Rally Cup 2013, l’avvincente trofeo riservato a Suzuki Swift Sport 1.6.

 

Il campionato monomarca, giunto alla suaedizione, rappresenta un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati di rally su asfalto che potranno darsi sportivamente battaglia e dare sfogo alla propria passione al volante di una vettura competitiva, divertente e affidabile, dai bassi costi di gestione, ma soprattutto dall’anima sportiva.

 

Suzuki, in qualità di costruttore di automobili tecnicamente eccellenti, sicure e divertenti, è ormai un punto di riferimento nel mondo delle corse rallystiche grazie alla costante ricerca di soluzioni ingegneristiche che esaltano la sportività delle sue vetture, e alla realizzazione di appuntamenti agonistici originali, in  grado di conquistare ampi favori.

 

La nuova edizione del trofeo monomarca Suzuki Rally Cup prenderà il via il prossimo 22-23 marzo con ilRally il Ciocco e Valle del Serchio e vedrà come al solito impegnati i migliori piloti nel contendersi la singola vittoria di tappa e l’ambito trionfo finale.

 

La suggestiva competizione, caratterizzata da costi contenuti e divertimento assicurato, è riservata a Swift Sport nella versione N (N-Top, N-Start, N2 ed R1) e si articolerà in 2 gironi preliminari ed 1 girone finale. Come consuetudine saranno sufficienti 5 risultati utili per consentire ai piloti che si classificheranno ai primi posti di aggiudicarsi i ricchi premi in palio.

 

In particolare sono previsti due gironi di 3 gare ciascuno, tutte su asfalto: ilGirone A eilGirone B, ai quali seguirà unGirone Finale sempredi3 gare. Le singole tappe si svolgeranno in concomitanza con il calendario del Trofeo Rally Asfalto e Campionato Italiano Rally 2013, con i seguenti appuntamenti:

 

 

 

Girone A (coeff. 1)

22-23 Marzo                          - 36° Rally il Ciocco e Valle del Serchio

26-27 Aprile                          - 43° Rally Valle d’Aosta Saint Vincent

14-15 Giugno                       - 30° Rally della Marca

Girone B (coeff. 1)

12-13 Aprile                          - 37° Rally 1000 Miglia

24-25 Maggio                       - 29° Rally della Lanterna

28-29 Giugno                       - 36° Rally Appennino Reggiano

GIRONE FINALE (coeff. 2)

27-28 Luglio                          - 25° Rally del Tartufo

31 Agosto - 1 Settembre     - 49° Rally del Friuli e della Alpi Orientali

11-12 Ottobre                        - 55° Rally di Sanremo

 

Al termine di ogni prova verrà stilata una classifica a stralcio assoluta riservata a tutti gli iscritti (piloti e navigatori) indipendentemente dalla loro posizione nella classifica assoluta, di gruppo e di classe acquisita nelle singole gare. Il sistema di attribuzione dei punti di ogni tappa prevede l’assegnazione di 25 punti al 1° classificato e così a scalare, fino ad 1 punto per chi taglia il traguardo al 10° posto, con ulteriore moltiplicazione per il relativo coefficiente di gara. Inoltre ai primi 3 piloti in classifica che partecipano al trofeo alla guida di una Swift Racing Start/R1 verrà assegnato un punteggio aggiuntivo pari a 6, 4 e 2 punti, valido sia per la classifica assoluta sia per la classifica finale speciale riservata a questa vettura.

 

Il trofeo premierà al termine dell’impegnativa ma ricca stagione agonistica i piloti che avranno dato prova di maggiore abilità alla guida e raggiunto il punteggio più elevato nelle differenti categorie. In particolare verranno stilate:

 

CLASSIFICA FINALE Assoluta Piloti(comprendente tutti i modelli Swift) che stabilirà il vincitore assoluto tra i piloti.

CLASSIFICA FINALE Swift Racing Start/R1, ottenuta per estrapolazione dalla classifica assoluta compreso il punteggio aggiuntivo riservato a questa categoria nelle singole prove.

CLASSIFICA FINALE PILOTI UNDER 23che premierà i giovani talenti nati nel 1990 o negli anni successivi.

CLASSIFICA FINALE ASSOLUTA NAVIGATORIche stabilirà il vincitore assoluto tra i navigatori dei singoli equipaggi.

CLASSIFICA FINALE ASSOLUTA “Concessionari e autorizzati”che servirà a stabilire il primo classificato tra i concessionari aderenti all’iniziativa e sostenitori dei migliori equipaggi.

I piloti non correranno solo per fregiarsi del titolo di campione dell’edizione 2013 ma anche per aggiudicarsi l’ambito premio finale all’interno del ricco montepremi che ammonta complessivamente a 78.500 Euro.

Per aver diritto ai premi maturati nei gironi, gli iscritti dovranno prendere parte ad almeno due gare valide per ogni girone della Suzuki Rally Cup 2013.

 

Saranno assegnati i seguenti premi per ogni Girone (A e B):

 

 

CLASSIFICA  Assoluta di Girone A PILOTI

Tutte le Swift

Euro

1° Classificato di Girone 6° Suzuki Rally Cup

4000

3000

2000

1000

750

500

 

 

CLASSIFICA Assoluta di Girone B PILOTI

Tutte le Swift

           Euro

1° Classificato di Girone 6° Suzuki Rally Cup

         4000

         3000

         2000

         1000

           750

           500

 

Al termine della gara saranno assegnati i seguenti premi finali:

 

1° assoluto Suzuki Rally Cup si aggiudicherà una Swift Sport (o equivalente) a cui sarà sommato un premio di 3.500€  partecipando con Swift N2 MY 2012;

 

2° assoluto  € 3.000 a cui saranno sommati € 3.000 partecipando con Swift N2 MY 2012;

3° assoluto  € 2.500 a cui saranno sommati € 2.500 partecipando con Swift N2 MY 2012;

4° assoluto  € 2.000 a cui saranno sommati € 2.000 partecipando con Swift N2 MY 2012;

5° assoluto  € 1.500 a cui saranno sommati € 1.500 partecipando con Swift N2 MY 2012;

6° assoluto  € 1.000 a cui saranno sommati € 1.000 partecipando con Swift N2 MY 2012;

 

E’ stata inoltre disposta una ulteriore classifica finale per la categoria Racing Start/R1 i cui premi saranno cumulati a quelli della classifica assoluta (tutte le Swift):

 

CLASSIFICA Finale Racing Start/R1

Euro

    + Trofeo

1° Classificato

 3000

 

2000

 

1000

 

 

 

Inoltre premi anche per:

 

1° Classificato Under 23 (Tutte le Swift) premio cumulabile con quelli della classifica assoluta. 

    Euro 1000 +

    Corso Federale CSAI Rally

+ Trofeo

 

 

 

CLASSIFICA FINALE  NAVIGATORI

Euro

 

1°Assoluto  (Tutte le Swift)

2000

+ Trofeo

 

 

CLASSIFICA FINALE CONCESSIONARI E AUTORIZZATI (Tutte le Swift)

Euro

1° Classificato

 

2000

 

 

 

Per aver diritto ai premi maturati, gli iscritti dovranno prendere la partenza    nell’ ultima gara valida per la Suzuki Rally Cup 2013. Nel caso in cui non sia rispettata questa condizione verrà liquidata soltanto la metà del totale dei premi in denaro.

 

Suzuki ripropone anche quest’anno una competizione accessibile e con costi d’iscrizione piuttosto contenuti, in modo da consentire un’ampia partecipazione a tutti gli appassionati. In particolare:

 

Pilota (ex iscritto):                € 250,00 + IVA

Pilota (nuovo iscritto)         € 600,00 + IVA

Navigatore (ex iscritto)       € 150,00 + IVA

Navigatore (nuovo iscritto) € 500,00 + IVA

 

L’iscrizione prevede un kit di adesivi “Suzuki Rally Cup” da applicare alla vettura in gara, un borsone sportivo personalizzato Suzuki e, per i nuovi iscritti, una tuta ignifuga Sparco personalizzata Suzuki. Gli iscritti al trofeo, inoltre, potranno usufruire di consistenti sconti sia per l’acquisto di auto nuove presso la Rete Ufficiale sia per l’acquisto di ricambi Suzuki.

 

Il coordinamento organizzativo del trofeo Suzuki Rally Cup è affidato a Emmetre Racing, scuderia automobilistica torinese. Per maggiori informazioni è possibile contattare Massimo Nicoletti all’indirizzo di posta elettronica emmetreracing@inwind.it o al numero di telefono 347/2207959.

 

Il regolamento completo e le modalità d’iscrizione del Trofeo Suzuki Rally Cup 2013 sono consultabili sul sito pubblico http://motorsport.suzuki.it/.

 

Partecipare al Suzuki Rally Cup può rappresentare un trampolino di lancio per le nuove generazioni, vista la presenza abituale di scopritori di nuovi talenti che rendono particolarmente sentita la gara all’interno del panorama delle competizioni nazionali. Il fascino e il prestigio dell’intera competizione sono ulteriormente avvalorati dalla possibilità per i migliori sfidanti di vivere da protagonisti il celebre Rally di Sanremo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©