Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

TEXAS, UN ITALIANO COMPERA LA CITTA' FANTASMA DI ALBERT


TEXAS, UN ITALIANO COMPERA LA CITTA' FANTASMA DI ALBERT
24/11/2007, 13:11

La città fantasma di Albert ha un nuovo proprietario.
Una particolare asta su e-bay ha visto compratore un italiano, che si è aggiudicato per 3 milioni di dollari la cittadina texana deserta, considerando il fatto che gli unici quattro abitanti sono gli attuali proprietari. 
Una storia ed un fascino misteriosi circondano Albert, messa in vendita a partire da 2,5 milini di dollari poco più di dieci giorni fa.
Il vecchio proprietaro Bob Cave, l'ha ristrutturata lasciandole, però, quel fasciono del West, nel quale poter giocare a "il buono, il brutto ed il cattivo", e essere immersi negli anni del passato.
Cave ha utilizzato la zona per andarci in vacanza con la famiglia e gli amici, e dopo alcuni anni ha deciso di avviare questa atipica asta.
Le offerte che sono giunte al  mercante edile Cave sono state più di 111, e ora si è in attesa di conoscere il nome del nuovo sindaco di Albert, ciò che è sicuro è che sia italiano, ma il 47enne mercante ha sottolineato che nel caso ci dovessero essere intoppi ha pronte altre soluzioni, vista proprio la quantità di richieste che lo hanno raggiunto.
La storia di Albert, un tempo Maltinsburg, è "fantastica" con gli indiani, i pionieri e i presidenti degli Stati Uniti che sono passati di lì. La cittadina nasce nel 1877 ed ha conservato le particolarità di un tempo.
Un'asta eccentrica per una città fantasma.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©