Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

Rivelazione della tv anglosassone

Tiff Needell: L'uomo che maltratta le supercar



Tiff Needell: L'uomo che maltratta le supercar
10/07/2009, 18:07

Sky ha battuto Mediaset sui ricavi: questo significa che molti godono della visione del bouquet offerto dal network satellitare di Rupert Murdoch. Tra le tante interessantissime proposte televisive riguardanti il mondo dei motori c'è un format che ha sbaragliato la concorrenza: Quinta Marcia. Questa produzione anglosassone, in onda sul canale Channel Five, è nata per contrastare lo storico successo di Top Gear, format storico della rete pubblica BBC. A differenza di Top Gear, qui le auto vengono provate all'estremo su dei circuiti veri e non di test come avviene nella maggior parte delle prove proposte dallo storico format della rete ammiraglia inglese. A rendere così dinamica "Quinta Marcia" sono i conduttori che provano auto di qualsiasi categoria, dando dei giudizi apparentemente imparziali che spesso sono negativi per la reputazione dei nuovi "gioielli" delle case automobilistiche. L'eta media degli anchor men sarebbe bassa se non fosse per un ex pilota che non ha avuto una storia agonistica di rilievo, ma che è capace di portare all'estremo qualsiasi tipo di autoveicolo dotato di quattro ruote: Tiff Needel. Questo simpatico personaggio propone dei giri in pista, ed anche su asfalto lasciando il dubbio sul perchè questa trasmissione vada ancora in onda in un Inghilterra molto attenta alla sicurezza stradale, sulle supercar dei sogni, maltrattandole a dovere e venedo spesso richiamato dalle case madri che gli hanno fornito l'auto in concessione. Fino ad ora, il grande Tiff non ha fatto nessun botto fortunatamente, ma è straordinario vedere la semplicità con il quale gestisce le auto indipendentemente dalla loro trazione, dalla cavalleria spropositata per un'utilitaria o, addirittura, dalle condizioni dell'asfalto.

Sicuramente la domenica lascia di stucco vedere come piloti concentratissimi guidano vetture prestanti che nulla hanno a che vedere con le auto che desideriamo acquistare, ma per noi che amiamo possedere auto per esperti, soprattutto ricchi, preferiamo sicuramente immedesimarci in un pilota discreto, per la sua storia, che guida le migliori auto presenti sul mercato mondiale, con la faciltà di come se queste siano prodotte dalla Chicco. Se non ci credete, provate a visionare il video allegato.

Commenta Stampa
di Livio Varriale
Riproduzione riservata ©