Cyber, scienza e gossip / Ambiente

Commenta Stampa

Torna la calma a Terzigno


Torna la calma a Terzigno
02/10/2010, 15:10

NAPOLI - A Terzigno torna la calma e con la calma tornano gli auto compattatori in fila per scaricare rifiuti nella locale discarica 'statale'. Sono stati circa 90 i mezzi che in nottata si sono avvicendati a scaricare nonostante la presenza pacifica di un centinaio di cittadini che da circa una decina di giorni stanno presidiando l'area dello sversamento. Dopo le notti di proteste e tafferugli con la Polizia, torna quindi la calma anche se non quella mediatica. Infatti la Protezione Civile ha tenuto a sottolineare che: "Le dichiarazioni dei dimostranti apparse sul quotidiano 'Il Mattino' andato oggi in edicola secondo le quali nessuno può sentirsi al sicuro perché i veleni sversati a Terzigno, dove per decreto finiscono anche le ceneri altamente tossiche dell'inceneritore di Acerra o nelle buche del casertano e del beneventano ritornando sulle nostre tavole, sono voci assolutamente false, denigratorie e prive di ogni fondamento, ma destinate viceversa a far crescere ad arte la tensione e la rabbia fra la gente del posto".


Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©