Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

Nel 2017 saranno prodotti 300 esemplari per gli appassionati

Torna la DeLorean, l'auto di "Ritorno al futuro"

Costeranno 80-100.000 dollari e saranno più ecologiche

Torna la DeLorean, l'auto di 'Ritorno al futuro'
31/01/2016, 14:27

LONDRA (REGNO UNITO) - Dopo oltre 30 anni da “Ritorno al futuro”, il celebre film che la rese famosa in tutto il mondo, la DeLorean torna in circolo. La notizia è stata diffusa dal Financial Times e da The Guardian, che hanno riferito che la DeLorean Motor Company, l’azienda texana che nel 1997 rilevò lo storico marchio di auto sportive a Belfast e tutti gli “avanzi di magazzino”, ha deciso di produrre nuovi esemplari dell’automobile, che dovrebbero essere pronti per il 2017.

In un primo momento l’azienda aveva pensato di dedicarsi alla produzione di ricambi e al restauro della 6.000 DeLorean rimaste in circolo. Nel 2008, poi, si provò a rimettere in moto la catena di montaggio, ma il tentativo fallì. Ora l’azienda ha deciso di tentare nuovamente l’impresa e di concentrarsi su una piccola produzione di 300 esemplari dell’automobile, destinati a un mercato di nicchia d’appassionati. L’obiettivo è quello di realizzare vetture moderne con motori più potenti rispetto a quelli del modello originale da 130 cavalli, realizzato dall’ingegnere americano John DeLorean. Le automobili saranno anche più ecologiche ed efficienti di quelle del modello originale e il loro costo si aggirerà sugli 80-100.000 dollari. Gli appassionati potranno ancora sperare di acquistare un’auto con gli sportelli ad ali di gabbiano.

“E' fantastico, una svolta per noi”, ha commentato il chief executive Stephen Wynne. In un comunicato aziendale si legge: “Stiamo lavorando da qualche tempo per identificare un fornitore di motori e di altre parti che devono essere riprodotte per facilitare la ripresa della produzione nel 2017”.

Commenta Stampa
di Vanessa Ioannou
Riproduzione riservata ©