Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

Toyota aumenta la produzione di trasmissioni nell'impianto in West Virginia, USA


Toyota aumenta la produzione di trasmissioni nell'impianto in West Virginia, USA
09/03/2012, 16:03

Toyota Motor Corporation (TMC) ha annunciato che, grazie alla crescente domanda di prodotti, la Toyota Motor Manufacturing, West Virginia, Inc. (TMMWV), la società statunitense controllata dal marchio che si occupa di motori e trasmissioni, incrementerà la capacità produttiva annuale del cambio automatico a sei rapporti superando la soglia delle 400.000 unità precedentemente pianificate (annunciate nel Febbraio 2011 e previste entro la fine del 2012) fino a un totale di 520.000 unità entro l’estate del 2013.
Tale incremento rappresenta per TMMWV un investimento supplementare di circa 45 milioni di dollari americani e la creazione di 80 nuovi posti di lavoro.
In linea con la crescita di TMMWV, la Bodine Aluminum, Inc. (Bodine), una società americana produttrice di componenti in alluminio fuso, incrementerà a sua volta la capacità produttiva annuale di scatole e alloggiamenti per le trasmissioni automatiche a sei rapporti di 120.000 unità, per un investimento supplementare di circa 10 milioni di dollari americani e la creazione di 25 nuovi posti di lavoro.
TMMWV costruisce attualmente le trasmissioni automatiche a sei rapporti per i modelli “Avalon”, “Camry”, “Sienna”, “Venza” e per la Lexus “RX 350” costruiti negli USA. TMC prosegue quindi nel progetto di localizzazione secondo la filosofia che prevede la costruzione di veicoli nel paese in cui gli stessi vengono venduti.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©