Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

Toyota Hybrid in controtendenza rispetto al mercato


Toyota Hybrid in controtendenza rispetto al mercato
06/11/2013, 10:24

Significativo il traguardo di immatricolato raggiunto nel cumulato gennaio - ottobre 2013 da Toyota con le sole vetture ibride, ben 10.000 unità, pari a 4 volte il dato di immatricolato nello stesso periodo del 2012 ed un peso di oltre il 20% sulle vendite totali.

Il successo di vendite dell'ibrido ha permesso a Toyota di chiudere i primi 10 mesi del 2013 con lo stesso numero di immatricolazioni totali del 2012, circa 45.600 unità, in controtendenza rispetto al dato di vendite del mercato automobilistico, in flessione dell'8%.

 In tal modo, nel cumulato gennaio-ottobre, Toyota raggiunge il 4,1% di quota di mercato.

Notevole il risultato di penetrazione nelle prime due settimane dell'innovativa formula di acquisto Valore Sicuro Hybrid: un cliente su 3 ha scelto di acquistare la sua Toyota Hybrid con questa soluzione, nata con lo scopo di garantire ai clienti la sicurezza che solo l’acquisto di un veicolo ibrido Toyota può dare.
Infatti, oltre ai vantaggi relativi a:


basse emissioni e consumi ridotti;

massima affidabilità e minimi costi di gestione;

grande piacere di guida e libertà di movimento nei principali centri storici;

5 anni di garanzia sulle parti ibride e fino a 10 anni di copertura aggiuntiva sulle batterie;


oggi, Toyota offre a chi sceglie un'ibrida della gamma - Yaris, Auris, Auris Touring Sports o Prius - il Valore dell’usato garantito, grazie a Valore Sicuro Hybrid, proteggendo il valore dell'usato nel tempo, tra i più alti nel mercato.

 

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©